I PIU' LETTI
GHISALLO TRICOLORE CON I GIORNALISTI
dalla Redazione | 19/09/2018 | 07:57

Un'edizione ricca di sorrisi quella numero 69 dei Campionati Italiani Giornalisti Ciclisti svoltasi nel weekend al Museo del Ghisallo di Magreglio. Sei categorie premiate. Grande tifo e partecipazione. Eventi culturali e di incontro che resteranno per sempre nel cuore come i ricordi custoditi nella Casa dei Ciclisti di Fiorenzo Magni.

 

La scelta non poteva essere più significativa: le maglie tricolori che si contendono i giornalisti ciclisti italiani,  assegnate tra i luoghi più sacri per l’antico sport delle due ruote, dove sorge il Santuario della Madonna del Ghisallo. Prima di lasciare litri di sudore lungo la salita che conduce allo storico Santuario,  appassionati di bici e giornalisti si sono ritrovati in quel gioiello di Museo voluto da Fiorenzo Magni per un momento di cultura-mondanità-enogastronomia.

 

Sotto gli occhi increduli di molti, l’ex ciclista spagnolo Miguel Soro ha confezionato la sua ennesima opera, un quadro collage che ha donato al museo in uno scenario unico  come il velodromo di emozioni by Ti-Rex. E poi, nella sala cinema del Museo, hanno risposto alle domande impertinenti  del decano dei giornalisti, Gianfranco Josti, lo scrittore-ciclista Giacomo Pellizzari e la fotografa Martina Folcozambelli.

Pellizzari ha parlato del suo ultimo libro, Gli italiani al Tour de France (edito da Utet) svelando fantastici aneddoti che sono il sale e pepe del suo riuscitissimo libro. Martina, avvocato mancato, è riuscita a trasmettere ad una platea molto attenta le emozioni che prova allo scatto di ogni clic della sua inseparabile macchina fotografica.

 

E poi, grazie alle generosità dei padroni di casa del Museo del Ghisallo, Antonio Molteni e Carola Gentilini, tutti a tavola per una cena-buffet offerta da Ti-Rex Bike (in esposizione al Velodrono fino a fine luglio) messa a punto dal Ristorante Il Ghisallino con un menù tricolore, innaffiata da un sublime bianco Timorasso di Castellania, da nome importante: Fausto (Vigne Marina Coppi). Non a caso prodotto dal nipote del Campionissimo Francesco Bellocchio presente al vernissage tricolore, emozionato e felice di riscontrare tanto amore per la storia del ciclismo e per il grande Fausto.

Per il brindisi da campioni ha fatto poi il classico figurone la Magnum 61 di Berlucchi special edition, reduce dalla rassegna del Giro d'Italia (Franciacorta Stage). Tutto questo alla vigilia dei Tricolori Cyclinghisallo, prima di inforcare la bici e percorrere i 38 chilometri del tracciato Magreglio-Magreglio. Sulla linea del traguardo sei maglie tricolori attendevano di essere indossate da sei giornalisti ciclisti.  Autentici innamorati del ciclismo.

 

GRAZIE A : Il Campionato Italiano Giornalisti Ciclisti ha ottenuto una serie di patrocini importanti, oltre a quello della Federazione Ciclistica Italiana, quello del Touring Club Italiano, da sempre impegnato nella proposta di un turismo consapevole, slow, sostenibile, attento alle diversità e alla valorizzazione del Patrimonio Italiano, e quello di Regione Lombardia, della Provincia di Como, del Comune di Magreglio e di Bellagio, tutti enti particolarmente sensibili e attivi per la promozione delle attività generate dal turismo in bici che vede al Ghisallo grandi numeri soprattutto di visitatori stranieri.

Questo evento è realizzato grazie al sostegno degli Sponsor ufficiali del Museo: Alcar Italia, Valsecchi Armamenti Ferroviari e Gruppo Cimbali, di cui fanno parte il MUMAC – Museo della macchina per caffè.

E tra i brand, Faema, che a cavallo tra gli anni ’60 e ’70 ha legato il suo nome al mondo del ciclismo intraprendendo una delle prime sponsorizzazioni sportive e dando origine a un binomio leggendario rimasto impresso nella memoria di più di una generazione grazie ai successi e alle gesta di campioni del calibro di Eddie Merckx, Vittorio Adorni e Hendrick Van Looy. Faema, per l’occasione, è stata presente con Faema Bee, Ape Car allestita con una Faema E71 per offrire il caffè a tutti i partecipanti e spettatori.

Il Welcome Tricolori Cycling Press è stato un successo firmato  Ti-Rex Bike. Berlucchi ha innaffiato di 61 le premiazioni, Enervit è stata l’energia ufficiale.

 

MAGREGLIO ASSEGNA I TRICOLORI - Leonardo Olmi pubblicisti veterani, Marcello Valoncini, professionisti senior, Giancarlo Perazzi, pubblicisti senior, Paolo Aresi professionisti veterani, Claudio Pasqualin supergentlemen e Laura Magni femminile sono i nuovi campioni italiani tra i giornalisti ciclisti. La gara organizzata nella suggestiva cornice del Ghisallo è stata fortemente voluta dalla Fondazione Museo del Ghisallo e dal suo presidente Antonio Molteni. L'impegnativo il percorso con l'arrivo in cima alla salita del Ghisallo, affrontata dal lato di Canzo, allestito con professionalità dal Velo Club Eupilio ha visto al via trenta giornalisti provenienti da tutta Italia, che sarebbero stati trentadue se un infortunio al ginocchio non avesse bloccato Paolo Buranello prima della partenza e un errore di percorso non avesse fatto giungere in ritardo alla partenza Lino Rubini. La gara è stata combattuta e ha visto vincitore assoluto Leonardo Olmi allo sprint su Marcello Valoncini, terzo Giancarlo Perazzi.

 

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Il percorso di Selle Italia a fianco dei principali eventi ciclistici internazionali porta questa volta l’azienda “fuori strada”. Quest’anno il brand di Asolo sarà infatti, per la prima volta, fornitore...

Tornare per vedere cosa è cambiato, ma soprattutto per valorizzare ancora una volta un territorio in via di ricostruzione: a distanza di un anno, Bosch ha deciso di organizzare un...

La H4F Sport è pronta per l’ultima fatica organizzativa della stagione 2018: la Randonèe Cammino di Francesco è una pedalata non competitiva aperta davvero a tutti, in quanto saranno messi...

Arrivano novità importanti per tutti coloro che domenica 23 settembre decideranno di prendere parte alla Granfondo di Casteggio. Dopo gli ultimi sopralluoghi effettuati dagli organizzatori, è stato deciso di introdurre...

Il classico circuito che da anni sancisce l’inizio della stagione agonistica, giunge alla 11° edizione con novità interessanti, date rinnovate e una tappa sostituita. Era l’inverno del 2009 quando il...

Prima tappa veneziana per il 31° Trofeo d'Autunno e ultima per la Veneto Cup domenica 16 settembre a Torre di Mosto. La competizione, preparata dal Team Velociraptors, nonostante la concomitanza...

Il 38enne campano Luigi Ferritto è il vincitore della  Castel di Sangro, a cura della SSD Corona d'Abruzzo di Chieti. Presso la rinomata località sangrina si sono dati appuntamento una...

  Homo Faber è una esposizione in cui competenze, artigianalità, raffinatezza e ingegno viaggiano sullo stesso binario per stupire e far innamorare i visitatori. Non si tratta di una semplice...

Per il terzo anno consecutivo è una giovane promessa della mountain bike ad aggiudicarsi l'ormai tradizionale trofeo che da undici edizioni accompagna l'attività di promozione del Circuito Bresciacup.   L'11º...

Jena è la nuova bici in carbonio per il gravel, nata per darti la più ampia libertà di scelta nelle tue uscite. Che sia pura performance su strade bianche e...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giorgio Perugini
Riciclare è la parola d’ordine quando si pensa all’ambiente e all’inutile spreco di materie prima una volta utilizzate per realizzare...
di Giorgio Perugini
Avete presente quelle nuvole gonfie di pioggia, pronte ad esplodere in un fragoroso temporale da un istante all’altro?...
di Giorgio Perugini
Sicurezza, ventilazione e aerodinamicità sono solo alcune delle voci che descrivono al meglio il casco Ventus, un progetto...
di Giorgio Perugini
Gran Turismo in ambito automobilistico va ad indicare una auto con prestazioni elevate, ma anche confortevole e incline...
di Giorgio Perugini
Le ruote Aelous XXX nascono per stupire e catturare gli sguardi. Scure, cattive e leggere divorano l’asfalto con...
di Giorgio Perugini
Siamo quasi alla fine di stagione e si avvicinano gli ultimi due appuntamenti targati Eroica, Eroica Dolomiti e...
di Giorgio Perugini
II mese di settembre è un mese bugiardo, permettetemi lo sfogo, almeno dal punto di vista climatico. Basta...
di Giorgio Perugini
  Il dilemma è sempre lo stesso, ventilato o aerodinamico? Oggi scegliere il casco giusto, tralasciando i fenomeni di costume...
di Giorgio Perugini
  Bike Inside è un marchio di abbigliamento ciclistico giovane e reattivo e negli ultimi anni ha avviato tantissime collaborazioni...
di Giorgio Perugini
  Pedaled è un marchio che mi stupisce sempre ed il merito di queste piacevoli sensazioni è da attribuire alla...
di Giorgio Perugini
  Sono passati circa quattro mesi da quando sono tornato a pedalare su un pedale Shimano, li alterno in particolare...
di Giorgio Perugini
  Lo ammetto e non ne faccio un mistero, sono stato tra i primi in Italia ad utilizzare i prodotti...
di Giorgio Perugini
  Questo marchio non è certo ai suoi primi giorni di vita, infatti, è ben dagli anni ’80 che Titici...
di Giorgio Perugini
  Che il ciclismo di oggi sia fortemente contaminato dalla moda non è certo una scoperta ma è proprio questa...
di Giorgio Perugini
Le nuove Infinito R1 Knit nascono per offrire al ciclista una nuova esperienza in termini di calzata, sia in termini...
di Giorgio Perugini
L’edizione 2018 dell’Eroica (qui il Link dell’Eroica Gaiole) si sta avvicinando ed una cosa è certa, è decisamente...
di Giorgio Perugini
Nella mia esperienza da ciclista ho imparato che le vecchie regole valgono per tutti e una delle più note in...
di Giorgio Perugini
Che tipo di ciclista sei? Sei ossessionato dalla velocità o ti piace stare sempre a ruota? Se ti piace prendere...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy