I PIU' LETTI
SHIMANO. «STATE OF THE NATION REPORT», SPIEGHIAMO IL GRANDE INTERESSE PER LE E-BIKE
di Giorgio Perugini | 21/10/2021 | 08:00

Questo rapporto è stato commissionato da Shimano per esaminare il posto che le e-bike occupano nelle nostre società e come COVID-19 e gli eventi del 2020/2021 hanno influenzato l'interesse dei consumatori nell'acquisto o l'uso di e-bike. L'obiettivo del rapporto è quello di esaminare le motivazioni degli utenti di e-bike e comprendere meglio i cambiamenti del mercato delle e-bike che sono emersi negli ultimi 12 mesi.

Il nostro primo rapporto è stato condotto insieme a YouGov nel 2019

Quest'anno abbiamo esaminato 12 paesi europei, in particolare Austria, Danimarca, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito e abbiamo intervistato oltre 14.000 persone. La nostra intenzione di un confronto diretto anno per anno dell'uso delle e-bike non è stata ovviamente possibile a causa dell'impatto senza precedenti della pandemia COVID-19. Tuttavia, ciò che ci ha permesso di fare è tracciare i cambiamenti comportamentali che la COVID-19 ha prodotto nelle nostre società e nell'uso delle e-bike. Nel complesso gli ultimi 12 mesi hanno visto alcuni cambiamenti positivi e, speriamo, duraturi. Ci sono stati cambiamenti politici e azioni pratiche intraprese per rendere il ciclismo più attraente, in molti paesi le in molti paesi le infrastrutture temporanee delle "covid-lanes" hanno dimostrato il loro valore e sono diventate una caratteristica permanente.

Alternative più sane, questa è la via

Su base individuale la nostra ricerca mostra che gli europei stanno cercando alternative più sane e sicure al trasporto pubblico. La pandemia è stata un forte fattore di spinta verso un maggiore uso della bicicletta. Mentre la pandemia globale ha indubbiamente avuto un impatto significativo sull'industria della bicicletta e l'atteggiamento verso la bicicletta, un'altra crisi globale ha anche spinto le e-bike e gli spostamenti urbani alla ribalta: il cambiamento climatico. Le questioni ambientali stanno portando le biciclette elettriche nella coscienza pubblica.

Un rapporto che traccia bene la realtà delle cose

In particolare tra i gruppi di età più giovani intervistati, le biciclette elettriche e le biciclette da carico elettroniche sono ora viste come alternative al veicolo a motore e come un modo per ridurre la loro impronta in termini di inquinamento. La dimensione totale del campione era di 14.419 adulti. Il lavoro sul campo è stato intrapreso tra il 19 e il 29 luglio 2021. Il sondaggio è stato effettuato online. Il lavoro sul campo è stato intrapreso in Austria, Danimarca, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Spagna, Svezia, Svizzera e Regno Unito. Questo è il terzo rapporto annuale Shimano State of The Nation, che mira a comprendere i mutevoli atteggiamenti e la comprensione delle e-bike in tutta Europa. L'interesse per le e-bike continua a crescere, con cambiamenti di comportamento, indotti da COVID-19 e dalle preoccupazioni ambientali che incoraggiano più persone a considerare l'acquisto o il noleggio di una e-bike nei nei prossimi 12 mesi.

La platea di appassionati è variegata e diversi sono i comportamenti

I giovani sono un'area particolare per la crescita delle e-bike, ma mentre il costo è una barriera per tutti i gruppi di età, è più alto tra coloro che hanno meno di 44 anni nella maggior parte dei paesi. In questi gruppi l'interesse e il desiderio di acquistare c'è, la barriera è la considerazione pratica del costo. Potenzialmente sono quelli sotto i 35 anni che beneficerebbero maggiormente dei programmi di noleggio e delle sovvenzioni.

Con Il 27% degli intervistati ha detto di essere "molto probabile" o "abbastanza probabile" che compri o usi una e-bike nei prossimi 12 mesi, è importante che questi consumatori interessati abbiano l'opportunità di provare le e-bike stesse, così la loro curiosità può essere costruita su un'esperienza positiva.

Questo sondaggio mostra che le persone vedono le e-bike come veri mezzi di trasporto, oltre che come un bene per la loro salute e l'ambiente, forse riflettendo un riconoscimento delle e-bike come strumenti, non come giocattoli.

“Evitare l'uso uso del trasporto pubblico perché potrebbe prendere COVID-19 lì“ è stato scelto dal 39% degli intervistati in generale, seguito da vicino da "come alternativa all'uso di un veicolo a motore" (38%). Fare esercizio fisico (31%) e migliorare la salute generale (29%) erano alla pari con "ridurre l'impatto sull'ambiente" (29%). Mentre le nostre preferenze e preoccupazioni possono essere diverse, una barriera universale per l'adozione di e-bike, il 54% degli intervistati concorda sul fatto che le biciclette elettriche sono troppo costose. Questo è senza eccezione, anche in paesi dove le e-bike rappresentano più della metà di tutte le vendite di biciclette.

URBAN CYCLING

Le preoccupazioni ambientali e il COVID-19 pandemia sono stati i principali fattori di cambiamento negli ultimi 12 mesi. Per quanto riguarda il COVID-19 c'è una differenza tra nazioni, con alcune più preoccupate di prendere COVID-19 sui trasporti pubblici rispetto ad altri. Italia (55%), Svezia (47%) e Spagna (48%) danno il motivo di evitare il trasporto pubblico come motivazione per utilizzare una e-bike. Dal rapporto è chiaro che le preoccupazioni ambientali e la pandemia stanno spingendo le persone verso l'e-cycling; Tuttavia, per i due terzi che ancora non hanno intenzione di usare una e-bike sentirsi insicuri è ancora un potente deterrente. Dalla ricerca emerge che il 25% di coloro che sono intenzionati a comprare una e-bike nei prossimi 12 mesi, sono orientati verso un modello City E-Bike.

•       Il 36% degli intervistati in Italia ha dichiarato di essere molto più interessato a comprare una e-bike adesso rispetto a prima della pandemia.

•       Il 31% degli intervistati ha dichiarato che acquisterà o utilizzerà una city e-bike nei prossimi 12 mesi.

•       Il 9% in più di uomini rispetto alle donne sono orientati verso una e-mountain bike.

•       L’8% in più di donne rispetto agli uomini preferirebbero acquistare una pratica city e-bike.

18-24 anni (12%) e 25-34 anni (13%) sono i due gruppi di età maggiormente intenzionati ad acquistare un e-cargo bike. I negozi di biciclette giocano un ruolo importante nell'educazione dei potenziali utenti di e-bike. Durante la pandemia COVID-19 le abitudini di acquisto sono cambiate, con una gran parte degli acquisti si è spostata su internet.

I negozi di biciclette hanno comunque fornito un servizio importante in molti paesi europei permettono ai negozi di biciclette, in quanto attività essenziali, di aprire durante i periodi di chiusura. Più di un quarto (26%) dei proprietari di biciclette afferma che visiterà un negozio di biciclette nei prossimi 12 mesi. Oltre alla vendita e all'assistenza di biciclette, i negozi di biciclette offrono una fonte inestimabile di esperienza, questo è particolarmente rilevante in paesi che citano la "mancanza di conoscenza" come una barriera all'uso delle e-bike. È stato dimostrato che i consigli per l'acquisto e i giri dimostrativi giocano un ruolo significativo nel sostenere i potenziali utenti a fare l'acquisto di e-bike.

bike.shimano.com/it-IT/components/e-bike.html

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Quest’anno pare che gli sconti non vogliamo terminare, ma mentre nella maggior parte dei casi le promozioni riguardino modelli entry-level o della scorsa stagione, in casa Exept non si scherza...

L’acronimo JKT allude ovviamente alla parola completa giacca, ma in questo caso Nalini ha creato un perfetto capo misto, metà giacca e meta “piumino”. Quello che è chiaro è che...

Chi pratica ciclismo e si allena duramente anche in inverno lo sa bene, quando si fatica servono capi dinamici in grado di isolare bene ma anche di dare respiro quando...

La divisione bici di PIERER Mobility AG sarà ribattezzata PIERER New Mobility. Il cambio di nome riflette il successo del continuo sviluppo di questa area di business, che va ben...

Vittoria lancia ufficialmente il programma per il riciclo di pneumatici e camere d’aria da bici fuori uso che coinvolge i negozi di ciclismo in Italia, un programma che ci fa...

Q36.5® è un marchio che ama stupire e che porta avanti una propria filosofia fatta di scelte coraggiose e ampiamente motivate. L’ultima novità che vi presento oggi è la Bat...

Se state immaginando la vostra gravel allestita di tutto punto questo è il momento giusto per tradurre in realtà i vostri sogni. Dopo un Black Friday scoppiettante, le offerte di...

Pinarello ha un'altra grande novità da proporre agli appassionati del marchio e del grande ciclismo: arriva la nuova piattaforma ecommerce, sulla quale sarà possibile acquistare in anteprima mondiale, e con disponibilità limitata,...

Il 24 novembre segna lo sbarco ufficiale di Exept nel Negozio Olmo di Milano, una sontuosa collaborazione che vede i due marchi liguri protagonisti in uno dei punti più importanti...

In casa Limar, azienda italiana distribuita da Ciclo Promo Components, la ricerca per la performance è una ossessione e il nuovo casco Atlas ne è una evidente conferma. Questo casco...

Attraverso il processo di allenamento, l’obiettivo più comune è provare a migliorare la propria performance o semplicemente ottenere un miglioramento dello stato di salute. Tuttavia spesso succede che per diverse...

Lo so, arrivano i momenti più duri dell’anno per noi ciclisti, le ore di luce scarseggiano e nel peggiore dei casi anche il freddo ci rema contro, ma una cosa...

Il primo intimo biotecnologico, realizzato al 100% con fibra naturale kapok e biomateriali, si è aggiudicato uno dei premi più prestigiosi nell’industria nell’abbigliamento sportivo. “Questo intimo mostra che l’alternativa ai...

Da sempre focalizzati su prestazioni caratterizzate da un heritage sportivo, Lapierre e Alpine condividono valori che si traducono in biciclette e auto eccezionali, dal design unico e dallo spirito raging. Questa...

Non tutti possono avere molte bici a propria disposizione, né è assolutamente detto che questo sia un desiderio condiviso dai più. Su una cosa potremmo essere tutti d’accodo, ovvero che...

Exept prepara... lo sbarco a Milano. Sarà possibile grazie alla collaborazione che vede protagonista il negozio Olmo di Piazza Vetra 21, Milano. Il negozio Olmo di Milano, da sempre punto di riferimento...

A distanza di un anno dal suo ingresso in Italia, Tuvalum - il servizio 100% digitale dedicato alla compravendita di biciclette di seconda mano certificate e garantite da meccanici esperti...

FSA e Vision hanno emesso un comunicato volto a tutelare lazienda ma soprattutto gli interessi dei clienti e dei consumatori finali dei loro prodotti:  «Recentemente abbiamo notato un aumento dei...

  Se la vostra bici finisce in mano ad un ladro da oggi avrete una freccia in più al vostro arco per recuperarla grazie al Supporto Apple AirTag per attacco...

Conti alla mano, manca poco più di un mese a Natale e come al solito molti di noi arriveranno in affanno per completare i vari regali per famiglia e amici....

Un buon commuter urbano sa muoversi sempre bene, è spesso una persona equipaggiata a dovere e non rinuncia mai alla sicurezza e alla visibilità. Bingo! Con il nuovo Giro Ethos™...

BMC lancia oggi la nuova Roadmachine 01 AMP X, una e-bike da strada di alta gamma dotata di tutte le raffinatezze del caso. Telaio e forcella in carbonio, passaggio interno...

Nel periodo invernale l’allenamento indoor diventa un must per molti amanti delle due ruote. Certo, alcuni preferiscono non rinunciare alla strada nonostante il clima pungente, ed è vero che il...

Mercoledì 16 novembre Moa Sport è stata premiata da Imprese Vincenti, il programma di Intesa Sanpaolo per la valorizzazione delle eccellenze tra le PMI italiane. L’evento, che ha avuto come...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




Chi pratica ciclismo e si allena duramente anche in inverno lo sa bene, quando si fatica servono capi dinamici in...
Non tutti possono avere molte bici a propria disposizione, né è assolutamente detto che questo sia un desiderio condiviso dai...
di Giorgio Perugini
MAAP crede nel gravel e non lo nasconde, infatti, il marchio australiano possiede probabilmente una delle linee prodotto più ampie...
di Giorgio Perugini
I capi giusti per il gravel devono essere comodi e resistenti, meglio ancora se dotati di un ottimo pacchetto tecnico...
di Giorgio Perugini
La maglia ultraleggera è un must per l’estate, questo è certo, ma la maglia Clima di Q36.5® costruita con la...
di Giorgio Perugini
Nati per lo sterrato nelle declinazioni più leggere e avventurose, gli occhiali Norvik sono una delle ultime novità di 100%...
di Giorgio Perugini
Corsa N.EXT, l’ultimo arrivato nella grande famiglia Corsa di Vittoria, va ad inserirsi all’apice della categoria Competition, categoria compresa tra...
di Giorgio Perugini
Leggerissima, più resistente alle forature e completamente riciclabile. Cosa desiderare di più? Ecco a voi la nuova camera d’aria Ultra...
di Giorgio Perugini
È un vero piacere vedere un marchio italiano produrre la famosa maglia Gialla, l’emblema del Tour de France che rappresenta...
di Giorgio Perugini
Il gravel resta il fenomeno del momento ed chiaro che in breve anche il movimento professionistico scenderà su ghiaia per...
di Giorgio Perugini
Se girate in gravel con un po’ di spirito di avventura, apporta potete capire quanti e quali imprevisti si possano...
di Giorgio Perugini
Abbiamo tutti biciclette molto sofisticate, carbonio ovunque, del resto per ottenere tanta leggerezza occorre spingere con i materiali giusti, no?...
di Giorgio Perugini
I ragazzi di Ruff-Cycles hanno portato tonnellate di Rock’n’Roll nel mondo delle e-bike con prodotti che sembrano usciti direttamente dalle...
di Giorgio Perugini
La nuova C68, l’ultimo gioiello Colnago, proietta la casa di Cambiago nel futuro e lo fa con contenuti tecnici di...
di Giorgio Perugini
Race Special è la magia per il grande giorno, la maglia da indossare durante la gara per cui tanto vi...
di Giorgio Perugini
Nasce la C68, dove la C ricorda e riprende ben quattro parole che distinguono il marchio nel mondo: Colnago, Carbonio, Cambiago, Classe. Il...
di Giorgio Perugini
Equipe RSR S9 Targa è il nuovo bib di punta di Assos, un prodotto che racchiude il massimo del know...
di Giorgio Perugini
I guanti Blend di Prologo sono una delle ultime novità del marchio e sebbene non siano dotati della tecnologia CPC...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155
Pubblicità | Redazione | Privacy Policy | Cookie Policy | Contattaci

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy