I PIU' LETTI
URBAN AWARD, UN PREMIO PER LA MOBILITA’ SOSTENIBILE
dalla Redazione | 29/06/2019 | 07:47

Utile, divertente e a basso impatto, la bicicletta è il mezzo di trasporto perfetto. Oggi la grande sfida delle città per il loro futuro e il futuro dell’ambiente è sempre più legata all’investimento sulla mobilità dolce.
Ne è convinta Ludovica Casellati, direttrice di Viagginbici.com, che ha ideato il premio Urban Award, organizzato con Anci, con l’obiettivo di premiare i Comuni virtuosi e incentivare le amministrazioni a investire nel futuro, sostenendo i progetti legati alla bicicletta e alla mobilità sostenibile.
A credere fortemente in questo progetto per l’edizione 2019 prestigiosi partner, in testa Openjobmetis e la Fondazione Iseni y Nervi.
Urban Award è stato presentato a Milano il 27 giugno 2019. I Comuni vincitori saranno premiati il 6 novembre 2019 a Eicma, Esposizione internazionale del ciclo e motociclo.
 
Urban Award, un premio alla mobilità dolce
La bicicletta è un mezzo di trasporto alla portata di tutti, migliora la qualità della vita, aiuta a socializzare e a viaggiare in modo alternativo. Per poterla utilizzare al meglio e sfruttarne tutte le potenzialità è però fondamentale che il nostro Paese investa sempre di più in mobilità dolce, con piste ciclabili adeguate nelle città e percorsi cicloturistici che consentano di conoscere ed esplorare anche in vacanza il nostro territorio.
 “L’Urban Award mette in gara tutti i Comuni italiani per valorizzare le pratiche più virtuose e di successo in tema di mobilità sostenibile, perché poi possano essere duplicate: così è accaduto per la Bicipolitana di Pesaro o per l’incentivo chilometrico ai lavoratori che preferiscono la bicicletta all’automobile – sottolinea Ludovica Casellati -. I progetti vengono valutati complessivamente non solo per le soluzioni proposte ma anche per l’efficacia della comunicazione che ne viene fatta. Offrire servizi efficienti e non farli conoscere è un delitto. Nel nostro Paese c’è un problema culturale legato ai mezzi di trasporto alternativi, solo i giovani rispondono in maniera molto entusiastica e forte ai cambiamenti e questo significa che gli amministratori devono avere l’intelligenza e il coraggio di porre in essere scelte che dimostreranno la loro efficacia nel tempo e che nell’immediato potrebbero scatenare polemiche”.

Ambassador del Premio Urban Award, Matteo Marzotto, imprenditore, presidente di Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica e di Dondup. “La bicicletta è uno strumento di straordinaria attualità ed utilità. Duttile e per tutti, ritengo sia ideale per quasi tutte le stagioni della vita, mantiene in forma lo spirito e il fisico ma, soprattutto, lo considero uno straordinario aggregante per amicizia e fratellanza, etica e disciplina. Uno strumento che ben racconta questa nostra straordinaria Italia, straordinaria anche per competenza scientifica, generosità e passione del bello e del ben fatto.”
 
 
Importanza del verde pubblico
Negli ultimi anni i Comuni hanno iniziato a investire in mobilità dolce. Urban Award intende far conoscere le soluzioni che le amministrazioni stanno programmando o realizzando per consentire ai cittadini e ai turisti di incrementare l’utilizzo di biciclette e trasporti integrati per i propri spostamenti. Il tutto per favorire la mobilità sostenibile in grado di diminuire l’impatto ambientale generato dai veicoli privati.
Il Premio prenderà in considerazione i progetti appena approvati o in essere dalle amministrazioni pubbliche. E ci sarà una particolare attenzione alle politiche sul verde pubblico, un settore che riveste una importanza fondamentale nella lotta all’inquinamento, grazie all’utilizzo di piante adatte in grado di catturare l’anidride carbonica e bloccare le polveri sottili. Tra le piante mangia smog una posizione prioritaria spetta all’acero riccio, ma non sono da meno il ginkgo biloba, il tiglio, l’olmo campestre e il più comune frassino.
Verranno prese in considerazione anche le attività di comunicazione e sensibilizzazione attuate dai Comuni attraverso eventi e iniziative volte a promuovere l’uso della mobilità integrata, come bici e mezzi pubblici oppure incentivazione all’utilizzo della mobilità dolce anche integrata con il trasporto pubblico locale per una riduzione dell’uso dell’auto privata.
Il regolamento verrà pubblicato nel sito di Anci, dove si troverà anche l’application form da utilizzare per inviare la domanda di partecipazione. La candidatura dovrà essere presentata dal sindaco o da un suo delegato entro il 15 ottobre 2019 all’indirizzo urban@viagginbici.com.

La domanda di partecipazione dovrà contenere una descrizione del progetto supportata da materiale fotografico o video, che consenta alla giuria di valutare l’effettivo beneficio che deriva alla città e ai cittadini dal progetto presentato. 
“Investire sulla mobilità sostenibile e sulla mobilità integrata, credere nella coscienza ambientale dei cittadini e dar loro strumenti per esercitarla concretamente, è un dovere delle istituzioni, di tutte le istituzioni – dichiara Antonio Decaro presidente di Anci e Sindaco di Bari -. Il contributo infrastrutturale di Stato e Regioni per esempio è essenziale per poter essere competitivi. Ma di sicuro i Comuni hanno una responsabilità e una capacità maggiore di innescare un cambio di mentalità, incentivando l’uso della bicicletta e dei mezzi alternativi all’auto, che, oltre ad avere un fondamentale impatto sullo smog e sullo stile di vita, favoriscono la riscoperta di territori e paesaggi che a bordo di un mezzo veloce non si possono apprezzare. Noi sindaci ci crediamo. E lo dimostrano le tante iniziative locali, di cui questo premio assicurerà un opportuno scambio, e la nostra azione di sollecito costante al parlamento e al governo. Lo straordinario successo di “Muvt”, programma di incentivi per chi sceglie la bici che abbiamo lanciato a Bari e che in pochi mesi è già al secondo bando, è un esempio di quel che noi sindaci possiamo fare con il sostegno dei cittadini: dare forma, sulle loro gambe, a una visione di città, più verde, più inclusiva, più moderna”.
 
Mobilità sostenibile tra salute e mondo del lavoro
Sensibilità verso il territorio, maggiore attenzione all’ambiente, importanza di investire in progetti che guardino con lungimiranza al futuro. Le aziende si dimostrano sempre più attente nei confronti di iniziative che propongono attività serie e costruttive per promuovere un’economia maggiormente sostenibile.

“Sostenere Urban Award è per noi un modo ulteriore per dimostrare sensibilità ai moltissimi territori all’interno dei quali le nostre filiali (circa 130, in tutta Italia) operano. L’attenzione alla qualità della vita, che questa importante iniziativa dimostra, ha il pregio di accomunare tutti gli abitanti di una città verso uno sforzo teso al miglioramento continuo: uno spirito che non può non trasferirsi anche all’impulso economico e sociale” - spiega Rosario Rasizza, Amministratore Delegato dell’Agenzia per il Lavoro Openjobmetis SpA
Una mobilità sostenibile porta benefici anche in termini di costi sociali. Ne è convinta la Fondazione Iseni Y Nervi, sostenitrice del Premio: un maggiore investimento nella mobilità dolce e promozione dell’utilizzo della bicicletta e porterà a una maggiore attività fisica con una conseguente diminuzione delle malattie legate alla sedentarietà, prime tra tutte quelle cardiocircolatorie.
 
Una giuria prestigiosa
La giuria dell’Urban Award è presieduta Ludovica Casellati, direttore responsabile di Viagginbici.com, magazine di turismo sostenibile e ideatrice del Premio. La giuria sarà composta istituzioni, opinion leader, associazioni, giornalisti del settore turistico e della bicicletta: Massimo Cirri, autore Caterpillar Radio 2; Andrea dell’Orto, presidente Eicma; Renato Di Rocco, presidente Federazione Ciclistica italiana; Giancarlo Feliziani, caporedattore Tg La7; Antonella Galdi, vice segretario generale Anci; Francesco Giorgino, giornalista TG1 e docente Luiss; Maria Rita Grieco, caporedattore TG2; Fabrizio Iseni, presidente Fondazione Iseni Y Nervi e Editore Malpensa24; Stefano Laporta, presidente Ispra; Rosanna Lambertucci, conduttrice televisiva; Paolo Liguori, direttore Tgcom24; Paolo Nigrelli, direttore Ancma; Massimo Poggio, attore; Rosario Rasizza, ad Openjobmetis; Guido Rubino, Cyclinside; Monica Sala, giornalista conduttrice Radio Monte Carlo; Gianluca Santilli, presidente Osservatorio Bikeconomy.
Un comitato ristretto dell’Anci farà una prima selezione dei progetti presentati, che verranno poi valutati da tutta la giuria, la quale si riunirà qualche giorno prima della proclamazione dei vincitori a Eicma, Esposizione internazionale del ciclo e motociclo. Inizia infatti quest’anno una partnership importante con Eicma, da sempre sensibile ai temi della mobilità.
EICMA è infatti il più importante evento fieristico al mondo per l’industria delle due ruote ospitato ogni anno presso i padiglioni di Fiera Milano a Rho. Dal 1914 ad oggi l’Esposizione si è evoluta come efficace e moderno strumento a servizio delle imprese del settore. Grazie ai servizi offerti, ai programmi di internazionalizzazione e alla consistente presenza di espositori, pubblico, operatori e giornalisti, EICMA rappresenta oggi un’opportunità B2C e B2B unica per il comparto. EICMA, giunta quest’anno alla sua 77ª Edizione (5-10 novembre), è anche un grande contenitore di innovazione e passione, incubatore di tendenze nell’ambito della mobilità, della sostenibilità, nonché vetrina privilegiata del Made in Italy.
 
Premiazione a Eicma
La proclamazione dei vincitori avverrà il 6 novembre 2019 nell’ambito di Eicma, Esposizione internazionale del ciclo e motociclo. Il 1°, 2° e 3° premio, nonché una menzione speciale, saranno assegnati ai Comuni che nella presentazione del progetto dimostreranno lo sviluppo delle tematiche legate alla sostenibilità, tra cui: valutazione di impatto ambientale, effettiva fruibilità dei servizi, abbattimento dell’inquinamento atmosferico, strumenti di comunicazione e sensibilizzazione nei confronti dei cittadini e dei turisti.
Il primo classificato ospiterà inoltre un viaggio stampa organizzato da Urban Award, che consentirà l’ampia promozione ai media del progetto di mobilità sostenibile premiato.

 

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Le corse sono nel DNA di Canyon. E dal 1 ° gennaio 2020 Arkea-Samsic diventerà il prossimo team del gruppo a gareggiare su Canyon. Il team UCI...

L’Abruzzo Mtb Cup continua a riscuotere un alto indice di gradimento da parte dei bikers con le marathon e le granfondo, pedalando tra sentieri e sterrati, con tanti bei posti...

Un altro lutto, un altro atleta investito e ucciso mentre pedalava. È accaduto in Australia dove ha perso la vita Kieran Modra, pluricampione mondiale e olimpico del paraciclismo. Modra, 47...

Un capo Alé è unico. Non solo per le scelte grafiche, assolutamente fuori dagli schemi e che consentono, ad ogni ciclista, di esprimere il proprio stile e la propria personalità,...

Basta osservare questa bellissima bici per captarne la grande personalità, KTM Revelator Alto Sonic, in poche parole la bici con cui Visconti, in forza al Team Neri Sottili-Selle...

Firenze, Arezzo, Desio (MB), Vasto (CH), Merano (BZ), Mira (VE), Valdagno (VI), Santarcangelo (RN), San Salvo (CH) e Breda di Piave (TV) sono, in ordine di popolazione, le prime dieci...

Mancano pochi giorni per potersi iscrivere con appena 25 euro (clicca qui) all’edizione 2020 della Granfondo Città di Ancona, che si terrà domenica 1° marzo nella “città dorica”. La segreteria...

Ci si avvicina allo svolgimento dell’evento Laghi Teaterno-Duathlon Cross, appuntamento reso possibile grazie alla Uisp Settore di Attività Ciclismo Abruzzo e Molise come epilogo della Coppa Abruzzo e Molise per...

Domenica 10 novembre, nell’incantevole cornice di Palazzo Caetani a Fondi, si è svolta la premiazione finale dei circuiti Race Cup Mtb Centro Italia e del circuito Mtb Latium Legend. Nell’occasione,...

Anche quest’anno, l’atteso click-day non ha tradito le aspettative: i primi 10.000 pettorali per l’edizione 2020 sono infatti stati assegnati in appena 20 minuti, dovuti per lo più ad un...

Furo è la nuova proposta di Bollé per il ciclismo, un casco due in uno che riprende diversi concetti  portati già a fondo dal modello The One, capostipite...

  Negli ultimi 6 mesi, la tematica relativa alla mobilità sostenibile ha preso sempre più piede nelle città italiane tra decreti approvati, sperimentazioni, limitazioni e sharing. I cittadini italiani stanno...

L’ultimo video di successo nella specialità della bici BMX si chiama "The Land of Everyday Wonder", progetto appena concluso e già diventato un must se si possiede la passione della bici nel...

Arrivano da tutta Italia e dal resto d’Europa: sono i ciclisti carichi di passione della Rando Imperator, la randonnée che ancora una volta unirà Monaco a Ferrara, passando per Bolzano,...

Chiusa da pochi giorni l’edizione 2019 del Circuito Mtb Maremma Tosco Laziale, con le premiazioni finali, è già tempo di pensare al 2020, che presenterà una grande novità. All’interno del...

Domenica 17 novembre a Rubbianello di Monterubbiano (Fm) si terrà la seconda gara di ciclocross del calendario della Fertesino Cup 4x4 off road.    Ritrovo dalle ore 7.30 presso...

Gli utilizzatori dei copertoncini Veloflex oggi potranno fare completo affidamento sulla nuova protezione SPS, un rinforzo che previene qualsiasi tipo di danneggiamento a carico dello pneumatico da parte...

Si riparte da Loano, come da tradizione! Domenica 9 febbraio sarà la cittadina savonese ad ospitare la prima tappa del Trofeo Loabikers e darà il vial al lungo calendario stagionale...

La seconda perla del Marche Marathon - Ciclo Promo Components - Trofeo Namedsport 2020 sarà la Granfondo Michele Scarponi, in programma domenica 19 aprile a Filottrano (An). Una granfondo che offrirà tre percorsi: quelli agonistici...

Questa mattina Beltrami TSA ha inaugurato la sua ricca collezione 2020. Presso l’Experience Center di Reggio Emilia Graziano Beltrami e il suo staff hanno rivelato tutte le novità dei brand...

Vega è l’ultimo occhiale presentato da Limar, un prodotto molto interessante e dotato di un design davvero attuale. La grande mono-lente si fa sempre più protagonista mentre la...

Rinnovato in occasione di Eicma il sodalizio che ormai da nove anni vede impegnati gli atleti del team KTM PROTEK DAMA in sella alle bici KTM BIKE...

Ricordare Felice col sorriso, lasciandosi ispirare dalla nostalgia senza farsi travolgere. È la missione abbracciata dagli organizzatori della Granfondo Felice Gimondi – Bianchi, che hanno scelto di omaggiare l’asso del...

Cambiano le età, i mezzi, gli stili, le durate. La fatica e la passione, quelle no. Nel pomeriggio di Sabato 9 Novembre...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




di Giulia De Maio
La scienza Enervit mette a disposizione degli sportivi la gamma più ricca e completa di gel energetici per la performance...
di Giorgio Perugini
L’azienda americana Trek ha da poco creato un nuovo gruppo di prodotti accumunati dalla sigla XXX, un vero...
di Giulia De Maio
La stagione invernale è l’ideale per tirare un po’ il fiato, concentrarci sulla nostra bicicletta e magari concederci qualche sfizio...
di Giorgio Perugini
Agli irriducibili del completo estivo non posso fare altro che suggerire i manicotti e i gambali Storm della...
di Giorgio Perugini
Siamo spesso alla ricerca della bici giusta, quella che possiamo cucirci addosso per passare con disinvoltura dalla gran...
di Giorgio Perugini
Veloce, vincente e versatile. Ecco Utopia descritto con tre semplici parole. Veloce, visto che la stessa Kask assicura...
di Pietro Illarietti
  La Cinelli Superstar è una bicicletta che oserei definire smart. Cosa mi è piacuto di questo prodotto corsaiolo...
di Giorgio Perugini
Gli occhiali prodotti da Limar hanno notoriamente un rapporto qualità/prezzo davvero sorprendente, motivo per cui vi consiglio una...
di Giorgio Perugini
Se c’è un capo che ritengo indispensabile, quello è sicuramente il gilet. Pratico e leggero, trova spazio facilmente...
di Giorgio Perugini
  Superleggera come la luce, bella come poche altre possono esserla. Aurata si presenta così, come un pezzo di rara...
di Giorgio Perugini
Avete il piglio del velocista? Siete passisti veloci e divorate asfalto a grande velocità? Immagino quindi che la...
di Giorgio Perugini
Forza e coraggio, arriva il periodo più difficile dell’anno per quanto riguarda il modo di vestirsi direte le...
di Giorgio Perugini
Oakley, storico e rinomato marchio produttore di occhiali, ha lanciato l’anno scorso la sua collezione di caschi dedicati...
di Giorgio Perugini
Air PRO non è semplicemente un casco leggero e perfettamente a suo agio nelle calde giornate estive, è...
Gli occhiali Julbo Aero sono pensati per chi ama praticare sport governati della velocità ed è proprio per...
di Giorgio Perugini
Le giornate calde proseguono e se tutto va come nelle passate stagioni, il completo estivo rimarrà ancora a...
di Giorgio Perugini
Abbiamo già parlato della nuova collezione SIXS e anche del nuovo logo aziendale, una novità che accompagna con...
di Giorgio Perugini
Il casco Ventral di Poc aveva un compito arduo, ovvero far dimenticare agli amanti del marchio lo storico...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy