I PIU' LETTI
UYN INAUGURA LA NUOVA ERA BIOTECH
dalla Redazione | 09/09/2023 | 08:00

La rivoluzione è iniziata: è ufficialmente disponibile la linea di intimo e calze “Biotech” UYN®. La nuova collezione del brand italiano segna un punto di svolta nell’abbigliamento sportivo: intimo e calze sono realizzati per la prima volta con fibre derivate da ingredienti naturali e potenziate attraverso le tecnologie proprietarie di UYN. Il risultato è l’unione definitiva di performance e sostenibilità, natura e tecnologia.

Entra nella nuova era del post-sintetico

Attraverso la collezione Biotech, UYN prosegue nella missione di ridurre la dipendenza dalle fibre sintetiche, derivate dal petrolio con alto impatto ambientale, garantendo al tempo stesso elevate prestazioni di resistenza, asciugatura, traspirazione e termo-regolazione. Natura, tecnologia e scienza sono i tre principi che ispirano i nuovi sviluppi ed esprimono la filosofia del marchio.

I capi “Biotech” sono il risultato delle ricerche di AREAS (Academy for Research and Engineering in Apparel and Sport), la pionieristica accademia di ricerca di UYN, e della collaborazione con i migliori atleti al mondo, che hanno potuto testare la linea “Biotech” in discipline sportive e condizioni atmosferiche diverse. Nell’ambito degli sport invernali, UYN è partner con il suo intimo tecnico delle principali nazionali di sci, tra cui Italia, Austria, Francia, Slovenia, Slovacchia, Repubblica Ceca, Spagna, Gran Bretagna e Cina.

Nuovi biomateriali ad alte prestazioni 

La collezione Biotech introduce biomateriali di nuova generazione nel settore dell’abbigliamento sportivo. In particolare le nuove fibre bio-based sviluppate da UYN sono kapok, Flexicorn, Biolight, Ecolypt e Natex.

Kapok

La fibra naturale più leggera al mondo. Derivata dai frutti della pianta Ceiba Pentandra, la fibra kapok ha una struttura cava ed è composta per l’80% di aria. Grazie a questa struttura, Kapok ha un alto potere isolante e una straordinaria morbidezza, per questo è conosciuta anche come “lana vegetale”. Solitamente utilizzata per le imbottiture, UYN è riuscito a trasformare questa pregiata fibra in filato per realizzare tessuti ultra-funzionali. 

Flexicorn

Per garantire elasticità e resistenza ai capi, al posto del tradizionale elastan, UYN presenta Flexicorn, una fibra a basso impatto ambientale derivata dai semi di mais. Flexicorn ha una struttura molecolare a zig-zag che gli permette di estendersi e recuperare la forma originaria senza rotture. 

Biolight

Fibra ottenuta dal legno di faggio che si distingue per la morbidezza e la traspirabilità. Grazie alla sua origine naturale, Biolight è biodegradabile.

Ecolypt

Un filato derivato dalla pianta di Eucalipto che neutralizza naturalmente gli odori e assorbe efficacemente l’umidità grazie alla struttura composta da piccole fibre idrofile che attraggono le molecole d’acqua. 

Natex

Bio-poliammide derivata dai semi di ricino con elevate prestazioni di leggerezza e asciugatura: rispetto al nylon tradizionale, Natex asciuga il 50% più velocemente, pesa il 25% in meno e neutralizza naturalmente gli odori.

Intimo UYN Biotech, natura potenziata dalla tecnologia 

La collezione Biotech comprende tre nuovi modelli, attraverso i quali UYN reinventa l’intimo tecnico: ENERGYON BIOTECH, EVOLUTYON BIOTECH e FUSYON BIOTECH. Maglia e pantaloni sono realizzati fino al 99% con un sofisticato mix di bio-fibre che sostituiscono le tradizionali fibre sintetiche. Le nuove linee si caratterizzano per le alte performance e per la straordinaria sensazione di comfort naturale sulla pelle, impossibile da ottenere con le convenzionali fibre derivate dal petrolio. 

ENERGYON BIOTECH

L’intimo ENERGYON BIOTECH è ideale per attività ad alta intensità a medie temperature. Realizzato con bio-fibra Natex dai semi di ricino, 25% più leggera e 50% più veloce ad asciugare rispetto al nylon tradizionale, e con il nuovo filato Ecolypt dal legno di Eucalipto, ENERGYON BIOTECH mantiene il corpo fresco e asciutto. Il potere raffreddante è potenziato dalla tecnologia di ventilazione Flowtunnels: micro-fori combinati a canali tridimensionali integrati nel tessuto permettono all’aria di circolare sulla pelle per uno straordinario comfort termico.

La linea Energyon Biotech comprende maglia a manica lunga, pantaloni lunghi e pantaloni lunghezza 3/4. Le colorazioni disponibili per l’uomo sono Black, Blue Poseidon e Mombay Brown; per la donna Black, Thaitian Tide e Sofisticated Red.

EVOLUTYON BIOTECH

EVOLUTYON BIOTECH è la linea progettata per attività sportive a temperature da medie a fredde. Grazie alla fibra ultra-leggera kapok, EVOLUTYON BIOTECH regola efficacemente la temperatura corporea raffreddando l’atleta durante l’attività e riscaldando nei momenti di pausa. Il filato Biolight dalla pianta di faggio contribuisce all’elevata traspirazione, Flexicorn garantisce una vestibilità aderente al corpo ed estremamente confortevole. EVOLUTYON BIOTECH presenta la tecnologia Coolvent con bio-fibra Natex sul petto e sulla schiena per trasportare rapidamente il sudore lontano dalla pelle. Il sistema Heatmemory immagazzina invece il calore corporeo e impedisce improvvisi raffreddamenti.

La linea Evolutyon Biotech comprende maglia a manica lunga, pantaloni lunghi e pantaloni lunghezza 3/4. Le colorazioni disponibili per l’uomo sono Black, Blue Poseidon e Mombay Brown; per la donna Black, White, Thaitian Tide e Fuchsia Purple. 

FUSYON BIOTECH

La linea FUSYON BIOTECH è realizzata con un’innovativa combinazione di lana Merino extra-fine, Ecolypt, Natex e Flexicorn per un elevato potere termico. Ideale per attività a basse temperature, FUSYON BIOTECH avvolge il corpo con una sensazione unica di comfort naturale e si adatta a ogni movimento grazie alla costruzione Hypermotion delle spalle, totalmente senza cuciture. 

La linea Fusyon Biotech comprende maglia a manica lunga, pantaloni lunghi e pantaloni lunghezza 3/4. Le colorazioni disponibili per l’uomo sono Black, Blue Poseidon e Aventura; per la donna Black, White, Fuchsia Purple e Windsor Wine.

Calze Ski One Biotech per performance da gara

La prima collezione Biotech di UYN è completata dalle calze Ski One Biotech, progettate per gli sciatori che cercano il perfetto incontro di performance e comfort. Le calze Ski One Biotech sono realizzate attraverso l’ingegnerizzazione di cinque biomateriali: kapok, Biolight, Flexicorn, Ecolypt e Natex. Il risultato è una straordinaria termo-regolazione grazie alle proprietà isolanti della fibra kapok, alta traspirabilità e una straordinaria sensazione di naturale morbidezza sulla pelle.

Le proprietà attive delle fibre incontrano le tecnologie brevettate di UYN. Le calze Ski One Biotech presentano l’esclusiva tecnologia ZEROCUFF che aumenta comfort e performance grazie all’eliminazione del polsino, la doppia banda elastica che tradizionalmente stringe la gamba. Il sistema di micro-canali COOL AIR FLOW promuove l’aerazione del piede per un micro-clima ottimale, la tecnologia TARGET COMPRESSION BANDAGE permette di localizzare la compressione esattamente dove serve, in questo modo la calza rimane perfettamente aderente al piede senza creare pieghe e abrasioni. Speciali protezioni 3D nelle zone strategiche agiscono come micro airbag per dissipare gli urti del piede con lo scarpone da sci e garantire un’esperienza di comfort superiore.

Le calze Ski One Biotech sono disponibili per l’uomo nella versione Black/Blue e per la donna nella versione Black/Purple 

Copyright © TBW
TUTTE LE NEWS
Selle San Marco, storico brand di Rossano Veneto fondato nel 1935, festeggia quest’anno il cinquantesimo anniversario dello storico e apprezzatissimo modello Concor, una sella iconica che ha impreziosito pagine e...

Tubolight, marchio distribuito in Italia da Ciclo Promo Components, propone dalla sua nascita soluzioni innovative nel segmento delle coperture, un catalogo che abbraccia diverse specialità dalla mtb fino al mondo...

Il nuovo GRX Di2 2x12 di Shimano sfrutta l’evoluta piattaforma di componenti elettronici Di2, un sistema che si basa su nuove leve dual controll ottimizzate per offrire più comfort e...

Gli appassionati di gravel potranno ultimare il montaggio della propria gravel bike con i nuovi pedali GRX SPD nella nuova e divertente grafica United in Gravel, un’edizione limitata che impreziosisce...

In salita, a cronometro e persino in volata, Tadej Pogačar sta lasciando un segno indelebile sulle strade del Giro, confermando la sua classe e mostrando un valore che va...

Santini Cycling, leader di mercato nella produzione di abbigliamento ciclistico, e Pirelli Design, la divisione di Pirelli che realizza progetti con partner di eccellenza, annunciano il lancio di una capsule...

Il debutto delle suole Michelin nel ciclismo su strada avviene oggi tramite JV International srl, l'azienda italiana a cui Michelin ha affidato la licenza mondiale dal 2013 per la progettazione,...

Eclipse S, top di gamma della proposta road firmata Guerciotti, è da oggi disponibile con il nuovo gruppo SRAM RED AXS 12v 2024. Gli appassionati conoscono già bene le elevate...

È il sogno di ogni corridore, essere più veloce e tagliare il traguardo per primo. Poi se tra la partenza e l’arrivo ci sono anche le salite, come accade nel...

Proseguono assieme anche nel 2024 le strade di Bianchi e Nicolas Roche: si rinnova il rapporto di collaborazione con l’ex professionista irlandese e l’azienda italiana, di cui è oggi Global...

Ci sono novità ai vertici di Specialized: Armin Landgraf è il nuovo CEO in sostituzione di Scott Maguire, che guiderà la nuova divisione di innovazione e tecnologia del marchio. Landgraf è...

Le immagini del Giro d’Italia e le prime giornate calde hanno definitivamente scaldato i motori e dopo le prime gare dell’anno cominciano ad avvicinarsi le granfondo più rappresentative, manifestazioni in...

Bike-room.com, uno dei più grandi e affidabili siti per la vendita di biciclette d’Europa, si conferma ancora la migliore piattaforma per acquisto di biciclette uniche e Limited Edition. In quest’ottica...

222 km e 5400 metri di dislivello, una tappa di alta montagna con l’arrivo posto sopra i 2000 metri che promette di dare un ulteriore scossone alla classifica. Nel percorso...

TPU si o TPU no? Lattice o butile? Possiamo dare più di una buona motivazione per avvalorare la scelta di ognuno di questi sistemi di camera d’aria, ma una cosa...

Specialized, forte della partnership speciale avviata con SRAM, altro titano dell’industria ciclistica mondiale, annuncia oggi l'introduzione dei suoi modelli di punta road equipaggiati con il nuovissimo gruppo SRAM RED AXS....

In un ciclismo in cui la velocità diviene sempre più importante e ricercata Goodyear ha il piacere di presentare tre nuovi prodotti della famiglia Vector, ovvero i modelli Z30 NSW,...

Guerciotti è presente per il secondo anno di fila al Giro-E. Dopo l’esperienza del 2023 al fianco del Team Raspini Salumi, capitanato da Daniele Colli, nel 2024 il noto marchio...

SRAM partiva già da un prodotto eccellente, ma un cosa è chiara, il nuovo RED è stato migliorato in ogni suo dettaglio con un solo fine, ovvero quello di ottimizzare...

ZIPP, azienda che fa parte dell’universo SRAM, presenta oggi la nuova curva manubrio SL80, un prodotto ottimizzato per il nuovo gruppo RED AXS che esalta la ricerca del marchio e...

Pirelli lancia P ZERO RACE TLR RS (Racing Speed), il suo pneumatico cycling da strada più performante. È dedicato alle biciclette da competizione ed a quei ciclisti che chiedono al...

Si è svolto oggi, presso la Sala Marmi del Palazzo Civico di Torino, un incontro tra Stefano Lo Russo, Sindaco della città di Torino, Domenico Carretta, Assessore a sport, grandi...

Le nuove Powerstrap Aeroweave di Fizik non sono semplicemente le scarpe più ventilate che abbia mai indossato, sono anche un prodotto creato per dare il massimo sui pedali, così come...

I pantaloncini Unico,  disponibili solo online nella speciale edizione in tinta unita, sono chiaramente destinati al ciclista esigente che desidera prodotti innovativi sotto ogni punto di vista. Zero cuciture ed un...

VIDEO TEST
ALTRI VIDEO DI TEST




TPU si o TPU no? Lattice o butile? Possiamo dare più di una buona motivazione per avvalorare la scelta di...
di Giorgio Perugini
Il modello 029 di casa Salice nasce dalla grande esperienza maturata da Salice nelle massime competizioni, un terreno in cui...
di Giorgio Perugini
Sarebbe bello proporre soluzioni avanzate ad un prezzo altamente accessibile, no? È così che prende l’abbrivio la vita di due...
di Giorgio Perugini
Nei mesi passati Trek ha ampliato la propria linea di scarpe ad alte prestazioni per ciclismo su strada inserendo tre...
di Giorgio Perugini
Non molto tempo fa KASK presentò al mondo il casco Utopia, un casco modernissimo che ha stravolto gli schemi ottimizzando...
di Giorgio Perugini
Audace, moderno ma anche incredibilmente protettivo e versatile, ecco in poche parole cosa mi trasmette l’occhiale Kosmos PH di Limar,...
di Giorgio Perugini
I caschi sono tutti uguali? Certo che no e questo è un aspetto su cui più volte abbiamo cercato di...
di Giorgio Perugini
Da sempre in casa Trek la parola Madone ha un solo sinonimo ed è “velocità”. La nuova Madone SL 7...
di Giorgio Perugini
Laddove C sta per Carbonio e congiunzioni (anche se oggi dobbiamo parlare di parti), Colnago, Cambiago e Classe c’è anche...
di Giorgio Perugini
Se siete alla ricerca di un winter kit adeguato per pedalare in questo inverno, le proposte di Q36.5® vi daranno...
di Giorgio Perugini
Temevamo un arrivo repentino del freddo e così è stato, ora fuori le temperature sono scese molto e negli ultimi...
di Giorgio Perugini
Desiderate un’esperienza di ascolto ottima anche mentre correte o pedalate? Niente di più facile con le cuffie a conduzione ossea...
di Giorgio Perugini
Per molti amanti del gravel arriva la parte della stagione che regala emozioni forti, infatti, la natura che si appresta...
di Giorgio Perugini
Siamo a novembre e in alcune regioni d’Italia si registrano ancora temperature superiori ai 25°C, una situazione surreale che però...
di Giorgio Perugini
Leggerissime e rigide, ma anche veloci e incredibilmente scattanti, insomma, un set di ruote di livello incredibile alla portata di...
di Giorgio Perugini
Al celebre marchio francese Café du Cycliste non mancano certo stile ed inventiva, del resto, basta sfogliare le pagine della...
di Giorgio Perugini
Scegliere la ruota giusta oggi è complicato, soprattutto se siamo soliti affrontare percorsi misti in cui pianura, salita e discesa...
di Giorgio Perugini
Una cosa è certa, oggi grazie a geometrie molto spinte e al sapiente uso della fibra di carbonio le aziende...
© 2018 | Prima Pagina Edizioni Srl | P.IVA 11980460155
Pubblicità | Redazione | Privacy Policy | Cookie Policy | Contattaci

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy