FSA. K-FORCE WE, ELETTRIZZANTE!

Cambiate precise, calibrate al millimetro e una prontezza super
 
COMPONENTISTICA | Sono sicuro che l’arrivo sul mercato del tanto atteso gruppo elettronico di FSA sia stata una delle sorprese più belle dello scorso 2017, del resto l’entusiasmo degli appassionati nei confronti dei sempre più moderni gruppi elettronici continua a crescere. Cambiate precise, calibrate al millimetro e una prontezza pazzesca ottenuta senza la benché minima fatica per un comfort davvero elevato. K-Force WE è arrivato in punta di piedi ma non ha nulla da temere rispetto a quanto è già presente in commercio. Questo è il suo sito web dedicato: http://we-fsa.com/en/ Una cosa è certa: anche se l’attesa è stata lunga, K-Force WE si è presentato in questo segmento così combattuto con caratteristiche uniche, infatti, questo cambio combina alcune delle migliori soluzioni disponibili attualmente per offrire un’esperienza di altissimo livello. Zero  “chiacchiere da bar”, non sono interessato a sapere quale cambio in commercio sia il più veloce. La battaglia sui decimi di secondo non è un dettaglio che può fare la differenza e ci sono molti altri parametri da tenere più in considerazione.

3.jpeg 

È da giugno che pedaliamo in anteprima assoluta per la stampa italiana con K-force WE, visto che lo abbiamo tenuto a battesimo con la nuova Carrera TD01, presentata al pubblico alla fiera di Cosmobike 2017. Fin dal primo contatto, tutto mi è sembrato così semplice, ben progettato ed efficace. Indubbiamente sono stati utilissimi tutti i km fatti dai professionisti, questo è innegabile, un rodaggio simile affina la progettazione.

Il gruppo elettronico di FSA ha leve dotate di tecnologia wireless, un elemento che semplifica montaggio e funzionamento.
Inoltre, queste sono equipaggiate di batterie 2032, perfette per alleggerire il tutto e fornire una autonomia adeguata. Vi segnalo che esistono due diverse misure di leve, un particolare che sottolinea la grande attenzione progettuale messa in atto dagli ingeneri di FSA.

La struttura delle leve è realizzata in carbonio UD e il peso complessivo si assesta sui 308g mentre la forma delle leve (con reach regolabile) è semplicemente spettacolare sia per l’estetica (questo rimane un fattore soggettivo) che per l’ergonomia.

Queste caratteristiche consentono una frenata potente con il minimo sforzo sia in presa alta che in presa bassa. Ogni leva ha due tasti di dimensioni generose (in realtà è un tasto doppio oscillante), di cui uno aziona la salita mentre l’altro la discesa. Basta sfiorarli per ottenere cambiate veloci e precise, anche sequenziali all’occorrenza. Sinceramente questi due tasti sono comodissimi e sono molto facili da trovare anche nei momenti più concitati. Lo erano nelle calde giornate estive con tanto di guantini corti e lo sono tuttora con i guanti invernali, davvero super. Ottima la mascherina gommata che abbraccia la leva, ben sagomata per una presa comoda e sicura. Le leve puntano leggermente verso l’esterno e sono intelligentemente allineate alla curvatura del manubrio. Il deragliatore anteriore e quello posteriore sono alimentati da una batteria agli ioni di litio di grande autonomia posta all’interno del tubo sella. Questo è l’unico cablaggio che passa all’interno del telaio, una soluzione che ha un risvolto pratico innegabile. Sul deragliatore anteriore sono posizionate due luci a Led (importanti per verificare l’autonomia della batteria) e due tasti, uno per l’accensione e lo spegnimento del gruppo e l’altro per avviarne la regolazione.

Il design di questo elemento non è il pezzo forte del gruppo ma la sua precisione è di altissimo livello. La catena sale con estrema velocità passando dal 39 al 53 senza incertezze. Lo scarto massimo consentito è di 16 denti tra corona piccola e corona grande mentre il peso è di soli 162g. Il deragliatore posteriore ha gabbietta con struttura in carbonio UD e un peso di 216g con una capacità massima di 37denti. Il design di questo elemento è molto semplice e curato dal punto di vista aerodinamico per una finitura grafica black e silver molto elegante e moderna. Sul deragliatore posteriore va ad agganciarsi il cavo per la ricarica, il cui tempo massimo sarà circa di 85 minuti. In tutti questi mesi ho potuto confrontare con grande regolarità il K-Force WE con gli altri cambi elettronici in commercio, una prova che ha confermato le enormi potenzialità del gruppo FSA, entrato in diretto confronto con i competitor senza tanti patemi.

Dal punto di vista estetico si tratta di un prodotto dal design moderno e fedele allo stile FSA. Nel montaggio la guarnitura originale K-Force WE è stata sostituita con la FSA Powerbox Carbon, un prodotto dalle prestazioni elevate di cui vi parleremo più avanti. Su strada tutto è molto preciso e silenzioso, basta una lieve pressione per attuare la cambiata sia per i rapporti posteriori che anteriori. Se siete preoccupati dalla velocità, sappiate che siamo tranquillamente allineati con i primi della classe. Ovviamente potrete cambiare contemporaneamente azionando deragliatore anteriore e posteriore, sempre che lo riteniate essenziale. Le leve sono ben dimensionate e ritengo che siano ottime a livello di ergonomia.

Per quanto riguarda l’autonomia, non ci sono dubbi, si tratta di un lunghissimo chilometraggio. Il lungo test, condotto senza guasti o incertezze, è stato appagante ed entusiasmante, con una sola conclusione: K-Force WE viene promosso a pieni voti.

 

http://we-fsa.com/en/

 

    design
    velocità e precisione di cambiata
    grande autonomia
    leggerezza
    materiali
    facilità di utilizzo
    ergonomia leve
    frenata potente e modulabile

 

 Giorgio Perugini








 
14 Febbraio 2018 | 09:44
 
Copyright © TBW
 

Per poter commentare i post devi esser registrato.
Se sei giá nostro utente esegui il login altrimenti registrati.
 
Username:Password: 
 
Hai dimenticato i tuoi dati? Clicca qui
 
 
ULTIME NOTIZIE
BICICLETTE
TAURUS, 110 ANNI DI STORIA A PEDALI
C’è poco da abusare di frasi fatte e immagini diventate slogan. Parlare di eccellenza e cura del dettaglio > >
COMPONENTISTICA
SHIMANO PRESENTA IL NUOVO XTR SERIE M9100
Se c’è una sola certezza nella vita è che il mondo della > >
INIZIATIVE
CONVEGNO MAPEI, ALLENAMENTO E PERFORMANCE
Grande successo per l'8° Convegno del Centro Ricerche Mapei Sport che ieri mattina al Centro > >
FUORISTRADA
SUNSET BIKE, IL TRACCIATO È PRONTO
Non resta che provare...per credere! La 12ª Sunset Bike andrà in scena domenica 17 giugno e la cosa > >
GRAN FONDO
GF ALPI LIGURI, DIVERTIMENTO PER TUTTI
Perchè domenica 17 giugno non andare a Carcare, in occasione della Granfondo Alpi Liguri, con tutta > >
SCARPE
SIDI NELLA LEGGENDA CON FROOME
Ci sono giornate destinate a entrare nella leggenda dello sport e del ciclismo, la tappa numero 19 > >
ABBIGLIAMENTO
NALINI, MALORI NUOVO AMBASSADOR
I campioni sono sempre stati di casa in Nalini, l’azienda mantovana di abbigliamento sportivo sinonimo > >
COMPONENTISTICA
FSA. FLOWTRON, IL NUOVO REGGISELLA TELESCOPICO
Se c’è un accessorio che si rivela determinante nella gestione della guida delle moderne mtb, quello > >
GRAN FONDO
GF CASTEGGIO, LARGO ALLA SICUREZZA
Piccolo cambio di percorso per la seconda edizione della Granfondo di Casteggio del prossimo 23 settembre. Al > >
GRAN FONDO
T-REX GF PENICE, POCHI GIORNI AL VIA
Manca una manciata di giorni alla seconda edizione della Ti-Rex Granfondo del Penice, che prenderà via > >
GRAN FONDO
IL GIRO DELLE VALLI MONREGALESI SI TINGE D'AZZURRO
La scorsa stagione colse il successo assoluto nel percorso corto della Maratona Dles Dolomites Enel > >
CONVEGNO
MAPEI SPORT. DOMANI IL CONVEGNO CON CONTADOR E MOSCHETTI
Il grande giorno dell'8° Convegno del Centro Ricerche Mapei Sport è arrivato. Domani mattina l'appuntamento > >
COMPONENTISTICA
SELLE SAN MARCO COLORA IL MONDO CON YOG
Selle San Marco ha ideato il progetto YOG, letteralmente: Yellow, Orange e Green. Il colore e la > >
SCARPE
SIDI SHOT, SCARPA DA CAMPIONI
Sidi è uno di quei marchi che ha fatto la storia del ciclismo, una lunga storia fatta di passione > >
GRAN FONDO
GF STELVIO SANTINI, INVASIONE DI STRANIERI
Sono circa 3.000 i partecipanti che si presenteranno ai blocchi di partenza della Granfondo Stelvio > >
GRAN FONDO
LA MONTBLANC, UN MESE ALL'EVENTO
LaMontBlanc Granfondo, 30 giorni esatti allo start della quinta edizione. Ultimi preparativi a Courmayeur > >
FUORISTRADA
GF MTB KASK, ORMAI CI SIAMO
Cresce l’entusiasmo e diminuiscono i giorni di attesa per il via della Granfondo KASK Soave MTB, gara > >
INIZIATIVE
PAGANELLA BIKE DAYS, È TUTTO PRONTO
Ci siamo! L’evento più ambito dagli appassionati di mtb è oramai alle porte. 3 giorni nella Dolomiti > >
COMPONENTISTICA
SELLE ITALIA. NOVUS BOOST GRAVEL. LA NUOVA VIA DEL COMFORT
Selle Italia non è solo un marchio glorioso con un grande passato alle spalle ma è anche una splendida realtà > >
FIERA
BIKE UP APRE I BATTENTI A LECCO
La voglia di e-bike è inarrestabile, con numeri in costante crescita su scala internazionale, e BikeUP, > >
FUORISTRADA
COPPA DEL MONDO MTB: A NOVE MESTO LO SPETTACOLO RADDOPPIA
Abbiamo ancora vivo negli occhi lo show di Albstadt, che arriva già un nuovo week end da non > >
FIERA
SHIMANO PUNTA SU BIKEUP
Shimano, il brand giapponese di componentistica e tecnologia per biciclette più noto al mondo, per l’edizione > >
GRAN FONDO
TERMINILLO MARATHON, SI CORRE IL 3 GIUGNO
Domenica 3 giugno il Monte Terminillo si prepara a vivere una grande giornata di festa: la Terminillo > >
GRAN FONDO
ISTRIA GRANFONDO, APERTE LE ISCRIZIONI
Per il settimo anno consecutivo l’Istria nordoccidentale diventa centro del ciclismo, per professionisti > >
AMATORI
EROICA MONTALCINO, WEEKEND IN VAL D'ORCIA
Eroica Montalcino 2018: pochi giorni all’appuntamento con gli splendidi percorsi della Val d’Orcia e > >
BICICLETTE
TREK, CONTADOR AMBASCIATORE INTERNAZIONALE
Alberto Contador e Trek continueranno a pedalare insieme: il grande campione spagnolo sarà l’ambasciatore > >
ABBIGLIAMENTO
BRIKO ARIES CORSA, LEGGERO E VENTILATO
La stagione calda è alle porte, anzi a dirla tutta, in diverse parti d’Italia sembra che il clima sia > >
GRAN FONDO
MARCIALONGA CRAFT, CONTO ALLA ROVSCIA
Marcialonga Craft in rampa di lancio, la dodicesima edizione si svolgerà il 27 maggio con partenza da > >
GRAN FONDO
INBICI TOP CHALLENGE, SI VOLA IN CROAZIA
Dopo cinque prove disputate e in attesa delle ultime tre tappe in alta quota, l'InBici Top Challenge > >
FUORISTRADA
VAL DI SOLE, IL SOPRALLUOGO DI CASSANI
La visita in Val di Sole di Davide Cassani è stata l’occasione per riscoprire una delle migliori > >
 
 
DA NON PERDERE
RITRATTI DALLA A ALLA Z
+ Tutti i ritratti
ALBI D'ORO
+ Albi d'oro
OSCAR TUTTOBICI
+ Oscar tuttoBICI
I NOSTRI LIBRI

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy