BIKE ECONOMY. SANTILLI: L'ITALIA NON PERDA IL TRENO

Dobbiamo investire sulla bicicletta e tutto ciò che le è vicino
 
APPROFONDIMENTI | Le due ruote sono un potente volano economico, ce lo ha ricordato di recente la bella puntata di Presa Diretta, che in prima serata su Rai 3 si è occupata di mobilità sostenibile, affermando che "la bicicletta ci salverà". Di quest'idea è da sempre un paladino Gianluca Santilli che con la sua Bicitaly e la Fondazione Manlio Masi da due anni a questa parte organizza il Bike Economy Forum, mettendo a confronto gli attori di uno dei segmenti più attivi e in crescita della moderna economia compatibile, quella legata alla bicicletta ed alle filiere che ha aperto, dall’industria alle infrastrutture, dalla salute, all’ambiente, alla tecnologia, per un giro di affari che, in tutta Europa, ha superato i 500 miliardi di euro.


«Sono felice che questi argomenti stiano diventando di interesse anche a casa nostra. Al Forum dell'anno scorso hanno partecipato numerose autorità, compreso il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Del Rio. La prossima puntata importante sarà il 2 febbraio, quando inaugureremo l'Osservatorio della Bike Economy con l'appoggio del Ministero dallo Sviluppo Economico. L'obiettivo è creare un centro di eccellenza e di riferimento per tutto ciò che ruota attorno a questo mondo di ricchezze e opportunità. L'emanazione della legge quadro sulla ciclabilità ha stanziato 500 milioni di euro per per favorire ciclovie come la Ven-To e il GRAB di Roma che speriamo prima o poi vedrà effettivamente la luce. Il boom della bici è un fenomeno economico di grande importanza ed è solo all'inizio perchè ci sono tanti comparti che possono nascere ad esso legati, pensiamo solo a due esempi come la moda e l'alimentazione, che iniziano a studiare come interfacciarvisi» racconta a tuttobiciweb Santilli.


A riprova, basti notare che a Pitti Uomo nei giorni scorsi sono stati presentati capi dedicati ai ciclisti urbani, giubbotti di moda tecnologici che favoriscono la sicurezza stradale con frecce luminose sulla schiena di chi li indossa e sono allo studio capi che tra gorotex e cachemire ci permetteranno di arrivare in ufficio senza bagnarci o sporcarci.

«Ci sono tanti settori interconnessi alle due ruote: salute, turismo, mobilità, smart city... e tante iniziative ed eventi in cui spunta la bici. Il grande problema è che da noi mancano le infrastrutture adatte, come strade protette e ciclovie: se non si investirà in questo senso si faticherà molto ad aumentare il numero delle persone che pedalano nelle nostre città invece di usare altri mezzi. Lo hanno capito grandi metropoli come Londra e Parigi che investono milioni per creare strade dedicate alla bici. A noi basterebbe copiare questi bei modelli» prosegue l'avvocato romano.


E ancora: «Dobbiamo migliorare il dialogo tra le varie associazioni, con l'ACI stiamo cercando di creare una commistione perchè le macchine imparino a rispettare tutti gli utenti dalla strada. La priorità sono infrastrutture intelligenti e iniziative imprenditoriali. L’Italia è il primo produttore di bici d’Europa, con un giro di affari che supera il miliardo di euro tra produzione industriale, componentistica e riparazioni, con decine di migliaia di addetti ma abbiamo bisogno di una svolta culturale. Abbiamo perso tanti treni ma questa legge, seppur perfettibile, è stata emanata e dimostra che le autorità nazionali hanno capito che questo treno va preso. Conviene prenderlo. Ha numeri importanti, ha creato interesse. Sono convinto che sulla piazza non ci sia sufficiente competenza per rendere i progetti realtà, per questo abbiamo voluto creare un osservatorio che collaborando con università, centri di ricerca ed esperti, possa diventare un punto di riferimento e consulenza per i sindaci e chi deciderà di investire davvero nella bicicletta».


Santilli evidenzia infine un grande pericolo che corre il nostro ambiente. «Tutti si sono accorti delle potenzialità della bike economy tranne il mondo del ciclismo. Al Forum erano presenti varie componenti, mancava però chi produce bici e chi gestisce il ciclismo a livello professionistico. Il vero problema è questo, i nostri grandi marchi sono all'interno di un ciclone ma non se ne sono accorti, vivono in una sorta di caos calmo molto rischioso. Quando i grandi gruppi entreranno in questo business spazzeranno via chi non è strutturato e pronto ad accettare la sfida. In Italia abbiamo i maggiori e migliori produttori ma sono tutte imprese piccole o medie, che soffrono il passaggio generazionale e, se non si daranno una mossa aggregandosi a partner finanziari per sviluppare le proprie capacità aziendali, finiranno per essere acquisiti da gruppi esteri come successo a Pinarello oppure spariranno».

 

Per approfondimenti: www.bikeconomyforum.com.


Giulia De Maio

 
16 Gennaio 2018 | 09:29
 
Copyright © TBW
 

Per poter commentare i post devi esser registrato.
Se sei giá nostro utente esegui il login altrimenti registrati.
 
Username:Password: 
 
Hai dimenticato i tuoi dati? Clicca qui
 
 
ULTIME NOTIZIE
GRAN FONDO
GF GIMONDI, BERGAMO VALORE AGGIUNTO
La partenza e l'arrivo. La fatica e la gioia. Il Selvino e la Costa Valle Imagna. I ristori e le ecozone. > >
GRAN FONDO
LA GF LAIGUEGLIA COMPIE VENT'ANNI
E’ l’ouverture della stagione ciclo-amatoriale, lo spartiacque fra il letargo invernale ed il ritorno > >
COMPONENTISTICA
BIKE HEAD COMPOSITES PRESENTA BITURBOROAD
È da quando sono stati introdotti i freni a disco sulle bici da corsa che > >
INIZIATIVE
GALLARATE #USALABICIINSICUREZZA
#usalabiciinsicurezza, atto finale in quel di Gallarate, in provincia di Varese. Oggi, infatti, vengono > >
GRAN FONDO
GF ALASSIO, SCALDATE I MOTORI
E’ già aria di primavera in Liguria. Ed è tutto pronto ad Alassio, una delle più belle località della > >
FUORISTRADA
VENETO CUP, PARTITO IL CONTO ALLA ROVESCIA
E’ cominciato il conto alla rovescia per l’avvio della Veneto Cup & Kids 2018. Veneto Cup. Il circuito > >
FUORISTRADA
IRON BIKE 2018, I NUMERI E LE NOVITÀ
Tra le novità spicca, in primis, il sito internet www.ironbikepuglia.it, portale sul quale saranno disponibili > >
FUORISTRADA
TROFEO MONTE SANT'ANGELO, DOMENICA TUTTI A PALMA CAMPANIA
Promette di essere una straordinaria edizione il Trofeo Monte Sant’Angelo che, domenica 25 febbraio, > >
FUORISTRADA
TROFEO ERACLE, TEMPO DI CRONOCOPPIE
Si avvicina a grandi passi l’evento di mountain bike destinato ad alimentare l’interesse degli appassionati > >
AMATORI
COLLINE MATERANE, UNA GIORNATA DA INCORNICIARE
Il Santuario di Madonna di Picciano ha confermato l’indissolubile legame dei santuari benedettini con > >
ABBIGLIAMENTO
ABUS. GAME CHANGER, INNOVATIVO E AERODIMANICO
Generalmente il nome di un prodotto può essere realizzato utilizzando sigle > >
GRAN FONDO
MARCHE MARATHON, ULTIME ORE PER ABBONARSI
Ancora pochi giorni per abbonarsi al Marche Marathon - Ciclo Promo Components - Trofeo Namedsport. Infatti > >
GRAN FONDO
GF LOANO, PIÙ FORTI DEL VENTO
Il vero grande nemico da combattere, domenica 18 febbraio, alla ottava edizione della Gran Fondo Città > >
AMATORI
PEDALATIUM, PARTENZA COL BOTTO
E non poteva partire meglio di così il Circuito Pedalatium, 4 appuntamenti imperdibili con lo sport > >
GRAN FONDO
INBICI TOP CHALLENGE, CONTO ALLA ROVESCIA
Ultimi granelli di clessidra per il debutto ufficiale della terza edizione dell’InBici Top Challenge, > >
INIZIATIVE
«SICURI IN BICICLETTA», PROGETTO DA APPREZZARE
“Sicuri in bicicletta”, presentato a Roma il giorno di San Valentino, è un progetto che merita la giusta > >
FUORISTRADA
JOLANDA NEFF RITROVA SHIMANO
Jolanda Neff, pluri Campone del Mondo XC, torna a gareggiare con Shimano, il marchio che l’ha portata > >
ALIMENTAZIONE
ETHIC SPORT OMEGA 3 TGX, UN PORTENTO PER LA SALUTE
Sono parecchi anni che si parla di Omega 3, grassi polinsaturi capaci di apportare innumerevoli benefici > >
FUORISTRADA
WILIER FORCE 7C VERSO IL DEBUTTO
Rientrata dal ritiro a Gran Canaria, la Wilier Force 7C pedala verso il debutto stagionale, che sarà > >
FUORISTRADA
UMBRIA MTB MARATHON, ULTIMI GIORNI PER LA SECONDA QUOTA
Ultimi giorni per approfittare delle quote scontate per abbonarsi al Jeko Umbria Marathon > >
GRAN FONDO
COLNAGO FESTIVAL, CRISTIANO MILITELLO GUEST STAR
Ogni anno il Colnago Cycling Festival si rinnova e propone al suo pubblico, sempre più vasto e variegato, > >
AMATORI
CICLISMO AMATORIALE, PASSIONE IN SICUREZZA
Definito il programma per la serata dedicata a “Ciclismo amatoriale, passione in sicurezza”, in programma > >
ABBIGLIAMENTO
SIXS. NUOVA TS3W, PIÙ CALDO E LIBERTÀ
Chi pratica sport all’aperto nei mesi invernali non può fare a meno di un capo intimo adeguato, una > >
GRAN FONDO
GF CITTÀ DI LOANO, TUTTO È PRONTO
E' iniziato il conto alla rovescia dell'ottava edizione della Gran Fondo Città di Loano, che domenica > >
INIZIATIVE
TUTTI IN SELLA PER L'ANNO DEL TURISMO UE-CINA
Il Delta del Po, Riserva della Biosfera MaB UNESCO, parteciperà il prossimo venerdì 2 marzo all'evento > >
ABBIGLIAMENTO
SANTINI VESTIRÀ IL TOUR DE SUISSE
La corsa a tappe elvetica ha scelto Santini Cycling Wear per le maglie ufficiali dei leader di classifica. > >
ABBIGLIAMENTO
SIXS SA COMBATTERE IL FREDDO
Glx Winter e Winter Bootie sono due delle grandi novità SIXS per il 2018. Due prodotti pensati per l’inverno > >
BICICLETTE
ENGLISH CYCLES, L'OPERA D'ARTE
Esattamente come accade nel motociclismo, anche il mondo delle bici è caratterizzato > >
INIZIATIVE
FCI e Fondazione ANIA presentano "SICURI IN BICICLETTA"
Aumentare la sicurezza dei ciclisti sulla strada attraverso una serie di iniziative che favoriscano > >
PARACICLISMO
MANIAGO SVELA I SUOI MONDIALI
A distanza di alcune settimane dalla presentazione ufficiale a Palazzo Chigi a Roma, con la presenza > >
 
 
DA NON PERDERE
RITRATTI DALLA A ALLA Z
+ Tutti i ritratti
ALBI D'ORO
+ Albi d'oro
OSCAR TUTTOBICI
+ Oscar tuttoBICI
I NOSTRI LIBRI

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy