BIKE ECONOMY. SANTILLI: L'ITALIA NON PERDA IL TRENO

Dobbiamo investire sulla bicicletta e tutto ciò che le è vicino
 
APPROFONDIMENTI | Le due ruote sono un potente volano economico, ce lo ha ricordato di recente la bella puntata di Presa Diretta, che in prima serata su Rai 3 si è occupata di mobilità sostenibile, affermando che "la bicicletta ci salverà". Di quest'idea è da sempre un paladino Gianluca Santilli che con la sua Bicitaly e la Fondazione Manlio Masi da due anni a questa parte organizza il Bike Economy Forum, mettendo a confronto gli attori di uno dei segmenti più attivi e in crescita della moderna economia compatibile, quella legata alla bicicletta ed alle filiere che ha aperto, dall’industria alle infrastrutture, dalla salute, all’ambiente, alla tecnologia, per un giro di affari che, in tutta Europa, ha superato i 500 miliardi di euro.


«Sono felice che questi argomenti stiano diventando di interesse anche a casa nostra. Al Forum dell'anno scorso hanno partecipato numerose autorità, compreso il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Del Rio. La prossima puntata importante sarà il 2 febbraio, quando inaugureremo l'Osservatorio della Bike Economy con l'appoggio del Ministero dallo Sviluppo Economico. L'obiettivo è creare un centro di eccellenza e di riferimento per tutto ciò che ruota attorno a questo mondo di ricchezze e opportunità. L'emanazione della legge quadro sulla ciclabilità ha stanziato 500 milioni di euro per per favorire ciclovie come la Ven-To e il GRAB di Roma che speriamo prima o poi vedrà effettivamente la luce. Il boom della bici è un fenomeno economico di grande importanza ed è solo all'inizio perchè ci sono tanti comparti che possono nascere ad esso legati, pensiamo solo a due esempi come la moda e l'alimentazione, che iniziano a studiare come interfacciarvisi» racconta a tuttobiciweb Santilli.


A riprova, basti notare che a Pitti Uomo nei giorni scorsi sono stati presentati capi dedicati ai ciclisti urbani, giubbotti di moda tecnologici che favoriscono la sicurezza stradale con frecce luminose sulla schiena di chi li indossa e sono allo studio capi che tra gorotex e cachemire ci permetteranno di arrivare in ufficio senza bagnarci o sporcarci.

«Ci sono tanti settori interconnessi alle due ruote: salute, turismo, mobilità, smart city... e tante iniziative ed eventi in cui spunta la bici. Il grande problema è che da noi mancano le infrastrutture adatte, come strade protette e ciclovie: se non si investirà in questo senso si faticherà molto ad aumentare il numero delle persone che pedalano nelle nostre città invece di usare altri mezzi. Lo hanno capito grandi metropoli come Londra e Parigi che investono milioni per creare strade dedicate alla bici. A noi basterebbe copiare questi bei modelli» prosegue l'avvocato romano.


E ancora: «Dobbiamo migliorare il dialogo tra le varie associazioni, con l'ACI stiamo cercando di creare una commistione perchè le macchine imparino a rispettare tutti gli utenti dalla strada. La priorità sono infrastrutture intelligenti e iniziative imprenditoriali. L’Italia è il primo produttore di bici d’Europa, con un giro di affari che supera il miliardo di euro tra produzione industriale, componentistica e riparazioni, con decine di migliaia di addetti ma abbiamo bisogno di una svolta culturale. Abbiamo perso tanti treni ma questa legge, seppur perfettibile, è stata emanata e dimostra che le autorità nazionali hanno capito che questo treno va preso. Conviene prenderlo. Ha numeri importanti, ha creato interesse. Sono convinto che sulla piazza non ci sia sufficiente competenza per rendere i progetti realtà, per questo abbiamo voluto creare un osservatorio che collaborando con università, centri di ricerca ed esperti, possa diventare un punto di riferimento e consulenza per i sindaci e chi deciderà di investire davvero nella bicicletta».


Santilli evidenzia infine un grande pericolo che corre il nostro ambiente. «Tutti si sono accorti delle potenzialità della bike economy tranne il mondo del ciclismo. Al Forum erano presenti varie componenti, mancava però chi produce bici e chi gestisce il ciclismo a livello professionistico. Il vero problema è questo, i nostri grandi marchi sono all'interno di un ciclone ma non se ne sono accorti, vivono in una sorta di caos calmo molto rischioso. Quando i grandi gruppi entreranno in questo business spazzeranno via chi non è strutturato e pronto ad accettare la sfida. In Italia abbiamo i maggiori e migliori produttori ma sono tutte imprese piccole o medie, che soffrono il passaggio generazionale e, se non si daranno una mossa aggregandosi a partner finanziari per sviluppare le proprie capacità aziendali, finiranno per essere acquisiti da gruppi esteri come successo a Pinarello oppure spariranno».

 

Per approfondimenti: www.bikeconomyforum.com.


Giulia De Maio

 
16 Gennaio 2018 | 09:29
 
Copyright © TBW
 

Per poter commentare i post devi esser registrato.
Se sei giá nostro utente esegui il login altrimenti registrati.
 
Username:Password: 
 
Hai dimenticato i tuoi dati? Clicca qui
 
 
ULTIME NOTIZIE
BICICLETTE
TAURUS, 110 ANNI DI STORIA A PEDALI
C’è poco da abusare di frasi fatte e immagini diventate slogan. Parlare di eccellenza e cura del dettaglio > >
COMPONENTISTICA
SHIMANO PRESENTA IL NUOVO XTR SERIE M9100
Se c’è una sola certezza nella vita è che il mondo della > >
INIZIATIVE
CONVEGNO MAPEI, ALLENAMENTO E PERFORMANCE
Grande successo per l'8° Convegno del Centro Ricerche Mapei Sport che ieri mattina al Centro > >
FUORISTRADA
SUNSET BIKE, IL TRACCIATO È PRONTO
Non resta che provare...per credere! La 12ª Sunset Bike andrà in scena domenica 17 giugno e la cosa > >
GRAN FONDO
GF ALPI LIGURI, DIVERTIMENTO PER TUTTI
Perchè domenica 17 giugno non andare a Carcare, in occasione della Granfondo Alpi Liguri, con tutta > >
SCARPE
SIDI NELLA LEGGENDA CON FROOME
Ci sono giornate destinate a entrare nella leggenda dello sport e del ciclismo, la tappa numero 19 > >
ABBIGLIAMENTO
NALINI, MALORI NUOVO AMBASSADOR
I campioni sono sempre stati di casa in Nalini, l’azienda mantovana di abbigliamento sportivo sinonimo > >
COMPONENTISTICA
FSA. FLOWTRON, IL NUOVO REGGISELLA TELESCOPICO
Se c’è un accessorio che si rivela determinante nella gestione della guida delle moderne mtb, quello > >
GRAN FONDO
GF CASTEGGIO, LARGO ALLA SICUREZZA
Piccolo cambio di percorso per la seconda edizione della Granfondo di Casteggio del prossimo 23 settembre. Al > >
GRAN FONDO
T-REX GF PENICE, POCHI GIORNI AL VIA
Manca una manciata di giorni alla seconda edizione della Ti-Rex Granfondo del Penice, che prenderà via > >
GRAN FONDO
IL GIRO DELLE VALLI MONREGALESI SI TINGE D'AZZURRO
La scorsa stagione colse il successo assoluto nel percorso corto della Maratona Dles Dolomites Enel > >
CONVEGNO
MAPEI SPORT. DOMANI IL CONVEGNO CON CONTADOR E MOSCHETTI
Il grande giorno dell'8° Convegno del Centro Ricerche Mapei Sport è arrivato. Domani mattina l'appuntamento > >
COMPONENTISTICA
SELLE SAN MARCO COLORA IL MONDO CON YOG
Selle San Marco ha ideato il progetto YOG, letteralmente: Yellow, Orange e Green. Il colore e la > >
SCARPE
SIDI SHOT, SCARPA DA CAMPIONI
Sidi è uno di quei marchi che ha fatto la storia del ciclismo, una lunga storia fatta di passione > >
GRAN FONDO
GF STELVIO SANTINI, INVASIONE DI STRANIERI
Sono circa 3.000 i partecipanti che si presenteranno ai blocchi di partenza della Granfondo Stelvio > >
GRAN FONDO
LA MONTBLANC, UN MESE ALL'EVENTO
LaMontBlanc Granfondo, 30 giorni esatti allo start della quinta edizione. Ultimi preparativi a Courmayeur > >
FUORISTRADA
GF MTB KASK, ORMAI CI SIAMO
Cresce l’entusiasmo e diminuiscono i giorni di attesa per il via della Granfondo KASK Soave MTB, gara > >
INIZIATIVE
PAGANELLA BIKE DAYS, È TUTTO PRONTO
Ci siamo! L’evento più ambito dagli appassionati di mtb è oramai alle porte. 3 giorni nella Dolomiti > >
COMPONENTISTICA
SELLE ITALIA. NOVUS BOOST GRAVEL. LA NUOVA VIA DEL COMFORT
Selle Italia non è solo un marchio glorioso con un grande passato alle spalle ma è anche una splendida realtà > >
FIERA
BIKE UP APRE I BATTENTI A LECCO
La voglia di e-bike è inarrestabile, con numeri in costante crescita su scala internazionale, e BikeUP, > >
FUORISTRADA
COPPA DEL MONDO MTB: A NOVE MESTO LO SPETTACOLO RADDOPPIA
Abbiamo ancora vivo negli occhi lo show di Albstadt, che arriva già un nuovo week end da non > >
FIERA
SHIMANO PUNTA SU BIKEUP
Shimano, il brand giapponese di componentistica e tecnologia per biciclette più noto al mondo, per l’edizione > >
GRAN FONDO
TERMINILLO MARATHON, SI CORRE IL 3 GIUGNO
Domenica 3 giugno il Monte Terminillo si prepara a vivere una grande giornata di festa: la Terminillo > >
GRAN FONDO
ISTRIA GRANFONDO, APERTE LE ISCRIZIONI
Per il settimo anno consecutivo l’Istria nordoccidentale diventa centro del ciclismo, per professionisti > >
AMATORI
EROICA MONTALCINO, WEEKEND IN VAL D'ORCIA
Eroica Montalcino 2018: pochi giorni all’appuntamento con gli splendidi percorsi della Val d’Orcia e > >
BICICLETTE
TREK, CONTADOR AMBASCIATORE INTERNAZIONALE
Alberto Contador e Trek continueranno a pedalare insieme: il grande campione spagnolo sarà l’ambasciatore > >
ABBIGLIAMENTO
BRIKO ARIES CORSA, LEGGERO E VENTILATO
La stagione calda è alle porte, anzi a dirla tutta, in diverse parti d’Italia sembra che il clima sia > >
GRAN FONDO
MARCIALONGA CRAFT, CONTO ALLA ROVSCIA
Marcialonga Craft in rampa di lancio, la dodicesima edizione si svolgerà il 27 maggio con partenza da > >
GRAN FONDO
INBICI TOP CHALLENGE, SI VOLA IN CROAZIA
Dopo cinque prove disputate e in attesa delle ultime tre tappe in alta quota, l'InBici Top Challenge > >
FUORISTRADA
VAL DI SOLE, IL SOPRALLUOGO DI CASSANI
La visita in Val di Sole di Davide Cassani è stata l’occasione per riscoprire una delle migliori > >
 
 
DA NON PERDERE
RITRATTI DALLA A ALLA Z
+ Tutti i ritratti
ALBI D'ORO
+ Albi d'oro
OSCAR TUTTOBICI
+ Oscar tuttoBICI
I NOSTRI LIBRI

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy