SOCIAL, AZIENDE, COMUNICAZIONE... ED EVOLUZIONE

Strumenti moderni che le aziende faticano a comprendere e usare
 
SOCIETA' | Ci sono molti concetti, esperienze condivise, idee, che dopo una giornata intera ad un meeting dedicato al Social Media Digital Marketing con l’intervento di professionisti qualificati rimangono fisse nella testa. Il momento che segue una rivoluzione richiede sempre una transizione necessaria a ristabilire degli equilibri. Un passaggio che ha sicuramente causato tanti cambiamenti nelle modalità di comunicazione aziendali. Alcune realtà sono rimaste spiazzate dal social, a cui si approcciano ancora goffamente o timidamente. All’interno delle aziende stesse non vi è un esperto di comunicazione e i nuovi strumenti finiscono in alcuni casi con il creare più danno che beneficio.

Insomma, quella che dovrebbe essere una grande opportunità, per qualcuno è fonte di una serie di problemi. Una delle soluzioni per iniziare a gestire meglio la situazione potrebbe essere di avere al proprio interno delle risorse da formare e impiegare nelle piattaforme social. Le agenzie esterne potrebbero infatti non conoscere a fondo la realtà aziendale e non trasmettere con coerenza il messaggio aziendale.

C’è voglia di semplicità, di contatto diretto con le fonti, questo è invece il messaggio positivo dei new media a favore delle aziende. Per qualcuno un grande strumento perché gratis. Gratis sì, ma fino ad un certo punto. Infatti, parlando ad esempio di Facebook che è al momento quello che la fa da padrone, bisogna tenere in considerazione che l’algoritmo di base è molto cambiato rispetto ai primi tempi. Ad oggi la visibilità organica, ossia quello che che si ottiene a spontaneamente, è in costante diminuzione. Questo cosa vuol dire? Che se un tempo avevamo 100 mi piace avevamo quasi la garanzia di 100 visualiazzationi di base. Oggi potrebbero essere solo 10. E per raggiungere gli altri? Si paga. Sempre di più. In futuro potrebbero crescere molto i costi contatto.    

Le alternative? Diversificare anche nei social. Twitter è sempre vivo, anche se annunciato in difficoltà. L’algoritmo di Twitter è più semplice e garantisce la visibilità verso i nostri follower. Non è comunque pensabile di utilizzare tutte le piattaforme, ognuna con un linguaggio e uno scopo differente. Ogni piattaforma esige delle energie, e un’azienda non può pensare di dedicare ad ogni strumento una risorsa. Chi è in grado di coprire tutti gli strumenti in modo impeccabile? La Casa Bianca. Che ad esempio trasmette gli interventi del Presidente americano e lo supporta in ogni social.
 
Tornando al discorso degli strumenti che sono free: abbiamo valutato il costo delle strategie? E le pianificazioni? Quelle non sono certo free così come non lo sono le persone che vanno impiegate.

Fortunatamente, dico io, ci sono social che hanno vissuto dei veri e propri boom e che sono in forte calo. Non ho mai capito ad esempio Snapchat. Ma lo scorso anno ai corsi del CONI, David Ciaralli (l’inventore del format Ginnaste vite parallele) mi spiegò che nessuno poteva stare fuori da Snapchat. Oggi, con un certo sollievo mi viene spiegato (anche ieri) che questo social è out perché richiede un utilizzo nevrotico e continuo. Ne sono quasi felice. “Solo un adolescente con tante ore libere lo può utilizzare”.

L’altro rischio è quello di incappare nei grandi conoscitori dello strumento social, in grado di stordirti a suon di tecnicismi ed anche una semplice condivisione di contenuto viene etichettata in modo incomprensibile.

Il messaggio che anche oggi ne traggo è molto interesante. I nuovi media sono un’opportunità unica se usati con sale in zucca e con una visione strategica allargata. A propososito... Facebook è ormai diventata una Media Company, ossia un grande produttore di contenuti forniti dagli utenti. Come avere tanti giornalisti che lavorano gratis e a cui regaliamo informazioni, video ecc.

Personalmente ci penserei due volte ad affidare tutto quello che produco (come azienda) solo ai social. Manteniamo i siti aziendali, potenziamoli con i social, ma non facciamoli diventare superficiali landing page.

La giornata, coordinata dal bravo Andrea Albananese, è partita alle 9 ed è terminata alle 19. Si è trattato il digitale e la social experience dal punto di vista della sicurezza, di esperienze aziendali, di no profit, pubblica amministrazione e di Ufficio Stampa. Per essere un vero digital… ho deciso di seguirne metà in live streaming... e metà in sala... in modo da incontrare anche dei professionisti in carne ed ossa. Va bene il digitale, ma le persone fanno sempre la differenza.

Pietro Illarietti
 
16 Giugno 2017 | 09:37
 
Copyright © TBW
 

Per poter commentare i post devi esser registrato.
Se sei giá nostro utente esegui il login altrimenti registrati.
 
Username:Password: 
 
Hai dimenticato i tuoi dati? Clicca qui
 
 
ULTIME NOTIZIE
CICLOTURISMO
RAID IN CORSE. LE CALANCHE DI PIANA - 6
Solo 60 km in programma oggi da Porto a Casaglione, ma sufficenti per scoprire un'altra zona che non > >
FUORISTRADA
TAGLIACOZZO ASPETTA LA SUA ELIMINATOR
Preparativi in corso di svolgimento per l’evento nuovo di zecca Mtb Eliminator-Città di Tagliacozzo, > >
GRAN FONDO
GF SCOTT PIACENZA. SPUNTA LA NAVETTA...
Ogni diverso paese può raccontare la sua essenza e il suo carattere attraverso il suo sport nazionale > >
CICLOTURISMO
RAID IN CORSE. LA RISERVA DI SCANDOLA - 5
Dopo una giornata di relax, è tempo di rimontare in sella. 80 km con caldo e vento maestrale ci mettono > >
BICICLETTE
TREK. UNA EMONDA SPECIALE PER CONTADOR. GALLERY
Per l’ultima corsa della sua carriera, Alberto Contador avrà a disposizione una bicicletta speciale, > >
SCARPE
NORTHWAVE. UN LIMOUSIN DA INCORNICIARE
L’edizione del cinquantenario del Tour du Limousin si è conclusa sotto il segno di Northwave. Guillaume > >
COMPONENTISTICA
BELLROY. MAAP ALL-CONDITIONS PHONE POCKET
Con i tempi che corrono, può anche capitare che lo smartphone che parlate con voi in bici valga quasi > >
FUORISTRADA
TROFEO D'AUTUNNO. CONTO ALLA ROVESCIA
Il conto alla rovescia è già cominciato e tutto è pronto per la 29^ edizione del Trofeo d'Autunno di > >
GRAN FONDO
GF LEOPARDIANA. ECCO I PERCORSI
Definiti i due tracciati della 20ª Granfondo Leopardiana, che si terrà domenica 10 settembre a > >
GRAN FONDO
GF TRE VALLI VARESINE. PACCO GARA "PROLUNGATO"
Prolungato al 31 agosto il pacco gara completo per tutti coloro che si iscriveranno entro questa data > >
FUORISTRADA
MARATHON BIKE BRIANZA. DUE SETTIMANE PER ISCRIVERSI
Il 2 e 3 settembre Casatenovo sarà pronta all'invasione: la Marathon Bike della Brianza, inserita in > >
AMATORI
PIAZZO CYCLE&RUN. SCOPRI LE CONVENZIONI
Una bella notizia per i partecipanti al Piazzo Cycle&Run Festival, che si svilupperà nel fine settimana > >
ABBIGLIAMENTO
SANTINI, TUTTO PRONTO PER UNA GRANDE VUELTA
Sabato 19 agosto sarà un giorno speciale per Nìmes: dalla cittadina francese scatta il via de La Vuelta, > >
CICLOTURISMO
RAID IN CORSE. IL TRAMONTO DI CALVI - 4
Tra tutte, quella di oggi (insieme alla prossima) è la tappa che ci ha impressionato di più per la bellezza > >
COMPONENTISTICA
CAMPAGNOLO. SHAMAL ULTRA, CHE FASCINO
Prendete il marchio Campagnolo, la sua eleganza, la tecnica sopraffina che da sempre identifica i suoi > >
AMATORI
PEDALATA PER LA SIBILLA. APERTE LE ISCRIZIONI
Si sono aperte ufficialmente le iscrizioni alla Pedalata per la Sibilla, nuova manifestazione cicloturistica > >
FUORISTRADA
GF TRE VALLI. ISCRIZIONI DAL 1° SETTEMBRE
La Granfondo Tre Valli by Gist è giunta quest'anno alla sua diciannovesima edizione e rappresenta, > >
BICICLETTE
NOORDUNG, LA E-BIKE DI LUSSO
Se siete in vacanza al mare e vi capita di avere a disposizione molte ciclabili e un bel lungo mare > >
CICLOTURISMO
RAID IN CORSE. VERSO CAPO CORSO - 3
Dopo il prologo di ieri, proseguiamo alla scoperta di Cap Corse. Lo chiamano “il dito della Corsica” > >
PARACICLISMO
PITTACOLO E LOSA VESTITI D'AZZURRO
Michele Pittacolo si è aggregato al ritiro della Nazionale Italiana Paralimpica in Abruzzo: assieme > >
GRAN FONDO
GF ON ENERGY. PREMIAZIONI DI CLASSE
Saranno davvero ricche le premiazioni che domenica 24 settembre chiuderanno la Granfondo internazionale > >
GRAN FONDO
GF VIA DEL SALE. A COSMOBIKE LA PRESENTAZIONE
> >
FUORISTRADA
3EPIC. PIÙ FORTI DEL MALTEMPO
E' stata una corsa contro il tempo per ripristinare un percorso quasi distrutto dal maltempo che > >
COMPONENTISTICA
TREK. BONTRAGER CARBON XXX, UNA SELLA UNICA
La domanda è lecita, cosa si può costruire con soli 68 grammi di materiale? Un campanello? Un fanalino > >
SCARPE
NORTHWAVE. EXTREME RR IN TRIONFO AL LIMOUSINE
La prima tappa del Tour du Limousin, 168 Km da Panazol a Rochechouart, in Francia, ha premiato il coraggio > >
CICLOTURISMO
RAID IN CORSE. LO SBARCO, DIREZIONE MACINAGGIO - 2
Che emozione. Dopo mesi sognando questo viaggio, il grande giorno è arrivato. Partiamo in bici da casa, > >
FUORISTRADA
SLOPESTYLE. Rogatkin mette nel mirino la Triple Crown
Dopo la tappa canadese di Coppa del Mondo di MTB che a Mont-Sainte-Anne ha celebrato i successi > >
AMATORI
LOCOROTONDO, DOMANI IL TROFEO SAN ROCCO
Ritorna come ogni anno nella data fissa del 17 agosto il Trofeo San Rocco la grande corsa su strada, > >
AMATORI
EVERESTING. ZARUM CE LA FA E RILANCIA
Missione compiuta. Passo Umbrail, il lato svizzero dello Stelvio, fatto per ben 9 volte in un solo > >
AMATORI
MERCOLEDÌ L'ULTIMO SALUTO ALL'EROICO LUCIANO
Svegliarsi il giorno dopo senza Luciano Berruti è scoprirsi certamente un po’ più poveri. Mancherà > >
 
 
DA NON PERDERE
RITRATTI DALLA A ALLA Z
+ Tutti i ritratti
ALBI D'ORO
+ Albi d'oro
OSCAR TUTTOBICI
+ Oscar tuttoBICI
I NOSTRI LIBRI

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy