GF GAVIA E MORTIROLO. Dove osano le aquile

Paesaggi fantastici sulle salite più famose
 
GRAN FONDO |

I Passi del Gavia e del Mortirolo hanno contribuito forse più di ogni altro luogo all’epopea gloriosa del ciclismo in generale e del Giro d’Italia in particolare. Il Mortirolo collega la Valtellina, in provincia di Sondrio, alla Valcamonica, in provincia di Brescia, e non è una salita ma un’opera d’arte che esalta gli sportivi più arditi; scalato dal Giro per la prima volta nel 1990, nella diciassettesima tappa Moena-Aprica. Emozioni che coinvolgeranno cicloamatori di ogni specie alla Granfondo Internazionale Gavia & Mortirolo del 25 giugno all’Aprica (SO), inserita in alcuni importanti circuiti come Prestigio, Gran Trofeo GS Alpi, InBici Top Challenge e Coppa Lombardia.

L’ennesima sfida firmata GS Alpi propone tre spettacolari percorsi, un granfondo di 175 km che farà affrontare i Passi Gavia, Mortirolo e Santa Cristina con un dislivello complessivo di 4500 metri, un mediofondo lungo 155 km con Gavia e Mortirolo e un dislivello di 3600 metri, ed una prova fondo per i meno preparati di 85 km con un dislivello di 1850 metri e Mortirolo e Santa Cristina protagonisti.

L’ascesa del Gavia torna in grande spolvero per la Granfondo Internazionale, ed è classificabile come una salita alpina lunga, dall’importante dislivello e dall’elevata quota altimetrica, Cima Coppi per ben sette volte nel Giro d’Italia 1989, 1996, 1999, 2004, 2006, 2008, 2010. La prima ascesa risale al 1960, con il vicentino Imerio Massignan soprannominato “gamba secca” per la sua caratteristica pedalata dovuta ad una gamba più corta dell’altra, che giunse in solitaria in vetta ma cedette all’“angelo della montagna” Charly Gaul a causa di ben tre forature in discesa, con la strada allora in molti tratti ancora in sterrato, asfaltata negli anni ’90 nella seconda parte della salita dal versante bresciano di Ponte di Legno proprio per favorire il passaggio della competizione ciclistica. Oggi, assieme al Passo del Mortirolo, il Gavia rappresenta la meta più ambita dai cicloamatori, un’area, quest’ultima, tristemente famosa anche per essere stata teatro durante la seconda guerra mondiale di alcune battaglie fra partigiani e fascisti in ritirata verso il Trentino. Il Mortirolo è salito alla ribalta per le pendenze accentuate e costanti, e per imprese entrate nella leggenda del ciclismo, come quando un allora emergente Marco Pantani staccò i più quotati avversari in occasione del Giro d’Italia 1994, rappresentato anche in località “Piaz de l’acqua” con una scultura di Alberto Pasqual dedicata al “pirata”.

Insomma, “luoghi mitici”, attraversati dai più grandi campioni della storia del ciclismo e, per riviverne le gesta, basta sfruttare le quote d’iscrizione della Granfondo Internazionale Gavia & Mortirolo, alla cifra di 50 euro fino al 21 giugno, a 25 euro per i concorrenti disabili, ed a 60 euro nelle giornate del 24 e del 25 giugno in loco (30 euro per i disabili).

La gara, già di per sé difficoltosa e suggestiva, offre un ulteriore pacchetto ai competitors più accaniti, originando una speciale classifica formata dai tempi ottenuti dagli atleti sulle due principali salite della Granfondo Gavia & Mortirolo (il Gavia e il Mortirolo sui percorsi medio e lungo) sommati alle due salite della 3Epic Cycling Road (Tre Cime di Lavaredo e Val Visdende sul percorso lungo), le quali assegneranno la maglia verde di scalatore maschile e femminile. Partecipandovi si potrà approfittare di una quota speciale di 80 euro per entrambi gli eventi, accedendo alla pagina riguardante le iscrizioni della 3Epic Cycling Road, e selezionando alla voce modalità di pagamento l’opzione “Combinata dello Scalatore”. La Granfondo Internazionale Gavia & Mortirolo è per scalatori veri.

Info: www.granfondogaviaemortirolo.it

 
17 Febbraio 2017 | 08:25
 
Copyright © TBW
 

Per poter commentare i post devi esser registrato.
Se sei giá nostro utente esegui il login altrimenti registrati.
 
Username:Password: 
 
Hai dimenticato i tuoi dati? Clicca qui
 
 
ULTIME NOTIZIE
SCARPE
STOP AL FREDDO CON SIDI
 Quando l’inverno si fa sentire chi vuole continuare a pedalare, che sia per necessità o anche > >
BICICLETTE
POKER D'ASSI PER RMS
Molte novità in cantiere per le e-bike targate RMS. L’azienda di Seregno amplia la sua offerta 2018, > >
ABBIGLIAMENTO
BICYCLE LINE, ESSENTIAL WINTER KIT...
Come dicevamo già qualche giorno fa, pedalare anche se fa un gran freddo > >
FUORISTRADA
UMBRIA MARATHON BIKE, ECCO LA MAGLIA DEI LEADER
Definita la maglia dell'Umbria Marathon Mtb 2018, che verrà indossata dopo ogni prova dai diversi leader > >
GRAN FONDO
GF DEL CAPITANO WILD EDITION ESALTA IL TERRITORIO
 Il fascino di una storia, il legame con la terra, la forza di una personalità sono racchiuse in > >
GRAN FONDO
GF DELL'AMORE. ECCO LE TARIFFE FESTIVE...
Perché attendere oltre e non approfittare delle quote festive messe a dispozione sino al 7 gennaio dagli > >
GRAN FONDO
GF FELICE GIMONDI. I COLORI DELLA VUELTA
1968, 2018. Sono passati ormai cinquant’anni, ma i ricordi del trionfo di Felice Gimondi alla Vuelta > >
COMPONENTISTICA
GARMIN EDGE 820, RICCO E PERFORMANTE
Il Garmin Edge 820 è un ciclocomputer molto completo, leggero e di dimensioni > >
GRAN FONDO
PEDALATA DEL SANTO. APPUNTAMENTO AL 7 OTTOBRE
Ufficializzata la data della Fondo senza Tempo - Pedalata del Santo 2018: la manifestazione cicloturistica > >
ABBIGLIAMENTO
RPM INVESTE SULLA SICUREZZA
La sicurezza sulla strada per tutti ciclisti è un tema da sempre molto sentito e purtroppo di grande > >
GRAN FONDO
GLI APPUNTAMENTI DI DEDAELEMENTI
DedaElementi scalda i motori e si prepara a vivere una grande stagione. Oltre ad affiancare i più bei > >
BICICLETTE
CANYON. VUOI UNA VERA BICI DA PRO?
> >
AMATORI
IL GIRO D'ITALIA SULLE STRADE DELLA 3EPIC
Proprio così, gran parte della tappa n. 15 della Corsa Rosa transiterà sulle strade del Cadore e del > >
FUORISTRADA
GIMONDIBIKE DIVENTA MAGGIORENNE
La GimondiBike è diventata grande. Ha raggiunto la maggiore età. Diciotto edizioni, diciotto anni di > >
FUORISTRADA
RIVER MARATHON CUP, IL CIRCUITO "VELOCE"
Ritorna il River Marathon Cup il “veloce” circuito di inizio stagione svela il calendario della decima > >
COMPONENTISTICA
HUTCHINSON. PER L'INVERNO C'È LA SEZIONE PLUS
Fra i biker, c’è chi con i primi freddi mette la bici in cantina fino a primavera, e chi invece non > >
SCARPE
FI'ZI:K ARTICA, PIEDI ASCIUTTI E CALDI
L’inverno, climaticamente parlando, non si è fatto attendere e l’Italia > >
GRAN FONDO
GF SQUALI CARRERA. UNA DOPPIA LOGISTICA
Una logistica comoda, prestigiosa e davvero spettacolare attende anche il prossimo anno i partecianti > >
AMATORI
PEDALATIUM, TEMPO DI ISCRIZIONI
Fiato alle trombe: le prime due Perle del Lazio, previste nel ricco calendario del Circuito PedaLatium > >
GRAN FONDO
GF VAL DI CECINA. UNA PIOGGIA DI NOVITÀ
Alla Granfondo Val di Cecina è tempo di cambiare. Giunta alla quindicesima edizione, la corsa toscana > >
FUORISTRADA
MEDIOFONDO SAN VALENTINO, APERTE LE ISCRIZIONI
L’Asd Dragobike è pronta ad organizzare il suo prossimo evento, la Mediofondo di San Valentino. > >
ABBIGLIAMENTO
CAMPAGNOLO CONOSCE IL CICLISMO...
Se i telai, come la carrozzeria di un’auto, possono rappresentare la bellezza di una bicicletta, è nel > >
SOCIETA'
POLISPORTIVA LOSA, SABATO IL GRANDE EVENTO
Finalmente il gran giorno si avvicina: la presentazione ufficiale della stagione sportiva 2018 della > >
BICICLETTE
WILIER CENTO10NDR, LIBERA COME IL VENTO
Le bici di oggi sono legate a definizioni, sigle e spesso, nel mondo virtuale,  > >
AMATORI
TEAM BELLATO. VERSO I 25 ANNI DI STORIA
Nel 2018 il team Bellato Peseggia festeggerà i 25 anni di attività e proprio in previsione delle nozze > >
BICICLETTE
TREK, UNA BICI PERSONALIZZATA PER NATALE
Mancano solo 15 giorni a Natale e se stai per scegliere il tuo personalissimo regalo, sappi che con > >
AMATORI
ZERO WIND SHOW, DI STAGIONE IN STAGIONE
Si è conclusa sabato 9 dicembre 2017 a Riccione, presso l’incantevole location dell’Hotel Corallo, fra > >
FUORISTRADA
CIRCUITO MAREMMA TOSCO LAZIALE, ANCORA TARIFFA AGEVOLATA
La decima edizione del Circuito Mtb della Maremma Tosco Laziale si prospetta ricca di interesse. Non > >
SCARPE
NORTHWAVE E BERTOLINI ANCORA OK
Prosegue la bella striscia vincente di Gioele Bertolini e Northwave nella stagione di ciclocross. Il > >
SOCIETA'
MR SPORT, NUOVA REALTÀ VENETA
Grazie all'impegno e alla caparbietà del consigliere benemerito della Federciclismo del Veneto, Italo > >
 
 
DA NON PERDERE
RITRATTI DALLA A ALLA Z
+ Tutti i ritratti
ALBI D'ORO
+ Albi d'oro
OSCAR TUTTOBICI
+ Oscar tuttoBICI
I NOSTRI LIBRI

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy